Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   
   

devivonuovodi Roberto De Vivo - Todi Civica.

In un momento storico complicato e delicato come questo in cui ci troviamo a vivere, soprattutto la politica dovrebbe, secondo il mio modesto parere, raccogliere più stimoli e istanze possibili rispetto alla risoluzione di tantissime circostanze e problematiche sociali che affliggono in particolar modo le piccole comunità locali come Todi. Un’idea innovativa potrebbe essere quella di organizzare semestralmente/annualmente una “mini conferenza" dei Sindaci storici” che hanno avuto l’onore, in passato, di governare il nostro bellissimo comprensorio: chi meglio del “primo cittadino”,  forte di una certa esperienza diretta della macchina comunale e della relativa gestione, potrebbe proporre e formulare ricette idonee per migliorare e far progredire il nostro territorio? E’ una proposta, questa, che faccio all’attuale Sindaco di Todi, Antonino Ruggiano, cui chiedo la gentilezza di manifestarmi un suo pensiero in merito. Todi potrebbe essere, per la prima volta nella storia, una Città sperimentale che attua un protocollo politico-sociale nuovo e creativo. In fondo la coesione politica dovrebbe essere il principio fondamentale da cui poter ripartire per dare inizio a una nuova fase storico-sociale. Uniti si va dappertutto, anche in guerra!

 

Commenti   

0 #14 luigi 2017-09-11 21:56
Accidenti che sciocchezza!
Ci manca solo un ulteriore organismo che produca chiacchiere al vento....
Servono fatti,decisioni e azioni...e lasciamo perdere i cimiteri degli elefanti.
Citazione | Segnala all'amministratore
-1 #13 Carlo 2017-09-11 20:44
@pietro
sono 4 mesi che si è insediato ruggiano
credo che dopo 5 anni di immobilismo 4 mesi siano veramente pochi.
intanto ha dato di nuovo vita alla città!!
Citazione | Segnala all'amministratore
+1 #12 CarlandreaCaprossini 2017-09-11 19:47
@ oreste

non sono pochi giorni di taverne ad ammazzare ristoranti e trattorie.
Anzi, l'arrivo di gente in piazza può ricordare l'esistenza di ristoranti e trattorie a chi, altrimenti, in centro non viene mai (visto che qualche intelligentone della tua parte a suo tempo ha tolto il mercato dalla piazza eliminando di fatto quell'attività che portava in centro la gente una volta a settimana).
Citazione | Segnala all'amministratore
-1 #11 oreste 2017-09-11 17:46
Dare un po di vita ammazzando ristoranti e trattorie!politica intelligente....ii dipendenti li manderanno in comune....
Citazione | Segnala all'amministratore
-1 #10 Blabla 2017-09-11 17:27
Quella dell'emerito va bene. Noi di destra proponiamo Rossini, perché noi siamo riconoscenti. Hi! Hi!
Citazione | Segnala all'amministratore
-1 #9 CarlandreaCaprossini 2017-09-11 16:33
@ pietro

mi fa piacere che riconosci che Ruggiano, a differenza di rossini, non ha sperperato i soldi dei contribuenti disfacendo ciò che aveva realizzato o avviato la precedente amministrazione...
Citazione | Segnala all'amministratore
0 #8 pietro 2017-09-11 14:53
La nuova amministrazione ha fatto? Tutte cose impostate o avviate dalla precedente. E molte altre ne ha tralasciate perché poco impegnati....
Citazione | Segnala all'amministratore
+2 #7 Mario 2017-09-11 13:58
Pizzichini diceva che voleva ripartire dalla zona industriale e dal lavoro. Fino ad oggi abbiamo visto le feste. Vedremo quanto durano.
Citazione | Segnala all'amministratore
+1 #6 Civico 2017-09-11 12:44
Invece è interessante. Si potrebbe allargare ai Presidenti del Consiglio. Al nord fanno già una cosa che è il Sindaco Emerito, che rappresenta anche lui il Comune. Siete degli stolti.
Citazione | Segnala all'amministratore
+2 #5 antonio rossi 2017-09-11 10:19
Ma questo ancora non l'ha capito che non conta niente? Ancora esce fuori coi modesti pareri e le proposte? Cancellatelo o ce lo ritroviamo in politica.
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER