Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   
   

depuratoresbancamentoComunicato stampa Comune di Todi.

E’ stata convocata per il prossimo 19 settembre l’adunanza aperta del consiglio comunale che affronterà il tema dei “Lavori di riordino del sistema di collettamento e depurazione dell’agglomerato di Todi – Stato dell’arte e possibili quanto auspicabili varianti ai lavori in corso”.
L’assemblea si svolgerà a partire dalle 17 presso il quartiere Europa “in ragione dell’importanza del tema della localizzazione e realizzazione dell’impianto di depurazione della nostra collettività – è scritto nella lettera di convocazione del presidente del consiglio comunale, Raffaella Pagliochini – attesa l’ultima presa di posizione di Umbra Acque che, con nota del primo agosto 2017, ha provveduto a sospendere i lavori in corso, al fine di effettuare un approfondimento istruttorio per cui è stato dato incarico ad un tecnico”.

Sono invitati a partecipare all’assemblea – come previsto dal regolamento dell’assise cittadina – “i tecnici competenti e i dirigenti di Umbra Acque, gli organismi di partecipazione popolare, delle associazioni sociali, politiche, sindacali, di categoria e ambientali interessate ai temi da discutere”, secondo le modalità di accesso ed intervento già stabilite e “sentita altresì la conferenza dei capigruppo”.
Essendo l’assemblea all’aperto e non potendo essere garantita la registrazione audio degli interventi, gli interessati a partecipare, così come gli stessi consiglieri comunali, sono invitati a “redigere e consegnare il proprio intervento per iscritto, di cui eventualmente potrà essere data lettura nel corso della seduta, limitando lo stesso ad un numero massimo di cinque pagine”.
Le associazioni interessate a partecipare dovranno formulare richiesta di accreditamento entro le 17 del 18 settembre presso la segreteria comunale (fax 075.8943862, via pec all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) oppure con consegna a mano presso l’ufficio protocollo di Palazzo dei Priori.
L’ordine degli interventi verrà comunicato all’inizio della seduta.

   
© ALLROUNDER