Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   
   

LOCCOCONDOTTAComunicato stampa Blocco Studentesco.

“Senza condotta non hai più scuse: studente italiano ribellati!”, questo il testo degli striscioni affissi nelle maggiori città umbre, così come in tutta Italia, dal Blocco Studentesco che plaude l'eliminazione del voto in condotta. Ormai diventato uno strumento per fini ricattatori nei confronti degli studenti - inizia la nota del movimento - siamo lieti che finalmente sia stato abolito da uno degli ultimi decreti attuativi della riforma della “Buona Scuola”.

“Più volte il voto in condotta è stato utilizzato, molto più che i giudizi nelle singole materie, per decretare bocciature o reprimere le più svariate battaglie degli studenti. Una situazione che lasciava gli studenti in balìa di professori i quali, sulla base di criteri ambigui e poco chiari, potevano a loro arbitrario e insindacabile giudizio costringere a ripetere interi anni scolastici”.

“Non sono mancati - prosegue la nota - episodi surreali che hanno visto numerosi studenti, a prescindere da risultati anche meritevoli ottenuti nel loro percorso scolastico, venire minacciati di bocciatura per aver osato protestare contro l’atteggiamento di qualche professore”. D’altra parte, si sottolinea, “non è un voto in condotta a definire la disciplina, la quale invece si nutre di esempi positivi che ad oggi l’intero sistema dell’istruzione, dal ministero ai docenti, non è invece in grado di offrire, promuovendo anzi una visione della vita e della storia del nostro paese volta a demonizzare ogni ritrovamento di uno spirito identitario e combattentistico”.

“Al netto di questa scelta, alla quale provocatoriamente plaudiamo, pur auspicandoci una completa abolizione del voto in condotta anche per i licei e gli istituti superiori, ribadiamo il nostro severo giudizio negativo in merito all’intero impianto della riforma della scuola targata Renzi-Fedeli. Ora, almeno – conclude il Blocco Studentesco – gli studenti non avranno più motivo di temere ritorsioni da parte dei consigli di classe e d’istituto: non ci sono più scuse per non alzare la testa”.

Commenti   

0 #24 luca 2017-12-13 10:12
Dopo la rivoluzione di ottobre e la cacciata degli zar le cose non sono certo migliorate.
L'armata rossa veniva "pagata" con cavoli e patate e la Russia sottoscrisse un accordo con la Germania di Hitler per spartirsi la Polonia.
Citazione | Segnala all'amministratore
0 #23 CarlandreaCaprossini 2017-12-08 18:06
@ alessia

e l'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche quaali benefici ha portato al popolo?
La distribuzione di caavoli e patate con i quali sfamava la popolazione? Non mi pare che la "dieta" dei russi sia molto variata tra zar e PCUS.
Poi ti ricordo (o forse tu a questo punto della storia ancora non ci sei arrivata) che Stalin ricevette al Cremlino Von Ribbentropp, ministro degli esteri di Hitler, con il quale sottoscrisse un contratto di cooperazione alla base del quale c'era la spartizione dell Polonia.
Citazione | Segnala all'amministratore
-4 #22 Alessia *StellaRoss* 2017-12-07 21:31
Linotti lo Zar aveva portato il popolo alla fame inutile che tenti di fare l'intenditore su un tema come questo.
Citazione | Segnala all'amministratore
-2 #21 Alessia *StellaRoss* 2017-12-07 12:31
Bruno ho inviato un commento non so se hai avuto problemi magari qualcosa non funziona ,in caso appena puoi ti sarei grata se lo fai uscire. Buona giornata
Citazione | Segnala all'amministratore
+2 #20 filippo Linotti 2017-12-06 14:39
Se sei comunista, come dici di essere, devi essere per forza di cose atea e quindi non puoi parlare di demonio. Non e' cosa che ti appartiene, a meno che....ricordi Mick quando canta, "ero li quando ammazzavano lo zar, Anastasia gridava in vano". (il soggetto e' Lucifero)
Citazione | Segnala all'amministratore
+4 #19 CarlandreaCaprossini 2017-12-06 10:23
Citazione:
coloro che oggi sono in casapound erano alcuni in fiamma tricolore altri alleanza nazionale (prima) addirittura qualcuno proveniente da forza italia
finalmente alessia l'hai scritto.
quelli del PD prima erano nei DE e prima ancora nel PDS e prima ancora nel PCI.
Caspita! C'è voluto ma ci sei arrivata!
Mi verrebbe voglia di dirti brava! Ma viste le castroneri che hai scritto in tutti i tuoi post è meglio non dirti nulla.
Citazione | Segnala all'amministratore
-5 #18 Alessia *StellaRoss* 2017-12-06 10:22
Sei sordo o ci fai? Ripeto Chi ha creato CasaPound così pulito non era. Ok? Poiché molti prima stavano in fiamma tricolore e alleanza nazionale. Avevano gia , come si suol dire , le mani nella pasta. Le stupidaggini le scrivi tu. Comunque visto che vuoi fare il saputello ora ti faccio fare una bella figura di m***a come diceva Emilio Fede al Tg...CasaPound nasce nel 2003 più precisamente a Dicembre. Poi l'ufficializzazione magari è avvenuta dopo. Cioè fate pace con il cervello perché i ragazzi vostri (quelli delle scritte) vanno in giro dicendo questo nelle scuole eh che appunto nasce nel 2003. Ma il fatto principale resta che i creatori di casapound erano già impastati (sempre a destra) con altri partiti. CasaPound non è la novità. Al massimo avete cambiato logo nome ma restate sempre dei fascisti. Fascismo uguale illegalità. Poi potete inventarvi di tutto e di più. Potete fare comunicati potete sbraitare quello che volete. Ma c'è poco da fare.
Citazione | Segnala all'amministratore
+2 #17 CarlandreaCaprossini 2017-12-06 09:42
@ alessia

sostieni di essere intelligente (lo sostieni solo tu perché poi dimostri l'esatto contrario) e sostieni di scrivere la verità (lo sostieni solo tu perché poi scrivi un mare di stupidaggini inesatte) e poi accusi me, mary e linotti di fare quello che invece fai solo tu (e un'altra che non voglio evocare).
Non dico tanto, ma almeno un piccolo banale controllo prima di scrivere castronerie lo vuoi fare? Le notizie riguardo l'entrata in vigore dell'euro nel 2002 e la fondazione di casapound nel 2008 sono ovunque.
Basta solo leggere.
Oppure dobbiamo supporre che non sai fare nemmeno questo?
Citazione | Segnala all'amministratore
-3 #16 Alessia *StellaRoss* 2017-12-06 09:38
Caprossini ti sbagli io sono me stessa non ho bisogno di altri nomi. Piuttosto mi stavo chiedendo chi si cela dietro questo falso nome...il tuo! Devo smentirti Caprossini. Ma quanto sei banale? Certo ma coloro che oggi sono in casapound erano alcuni in fiamma tricolore altri alleanza nazionale (prima) addirittura qualcuno proveniente da forza italia. Sbaglio? Ritenta sarai più fortunato.
Citazione | Segnala all'amministratore
-3 #15 Alessia *StellaRoss* 2017-12-06 08:41
Mary (sei quella della canzone?!) parla meno tanto spari cavolate. E che risposte avrebbero dato? Ah si giusto hanno accusato la controparte di aver fatto le scritte. Geniale , per scoprire i nomi devono pensarci quelli di casapound e comunicarli alla cittadinanza. Poi vedremo il popolo se è che tipo di processo farà. Invece di imbrattare pensate a tutelare gli studenti. Ah no scusate siete impegnati in tornei di playstation che organizzate abusivamente nella vostra sede. Mary ciao alla prossima e 1.In quanto a Linotti: il male e il bene c'è ovunque ve ne accorgerete anche voi. Non ricordare solo ciò che ti fa comodo troppo facile. Il fascismo è il demonio personificato e come Tale va combattuto. Un motto di casapounnn fa: "Il diavolo marcia con noi". Si infatti l'unico posto dove stanno Marcendo i fascisti è proprio quello , l'Inferno. Dimenticavo per Mary: Sta tranquilla non c'è nessun rischio. Non sono affascinata dall'ignoranza e dalla criminalità. Mi dispiace.
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER