Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   
   

CIMITEROPANTALLAdi Novello Ferretti e Paola Padiglioni - Movimento Tuderti 5 Stelle.

La ricognizione fatta da parte di un gruppo di lavoro del Movimento tuderte 5S ha consentito di avere un quadro completo e aggiornato della situazione interna al grande Cimitero di Pantalla.
Due le “assenze ingiustificate”: i servizi igienici e le rampe per disabili.
Oltre a ciò, altri problemi sono stati riscontrati in questo Camposanto ( e non solo qui): fontanelle che perdono, tubature e corrugati esposti e lacerati, grosse superfici ricoperte di muffa (compresa la chiesa), crolli di tombe.
Ancora criticità che meritano considerazione:
-Il cancello della parte nuova apre su un lungo e largo viale in discesa, che non presenta corrimani e nessun altro tipo di appiglio, a facilitare il percorso da parte dei visitatori.
Data la pendenza del vialone sarebbero necessarie aree in piano, poste con regolarità lungo il percorso e scalette adiacenti.
Se un passeggino o una sedia a rotelle dovessero malauguratamente perdere il controllo o l’uso dei freni, le conseguenze sarebbero di certo pesanti.
Ma pure un semplice scivolamento, una caduta qualsiasi da parte di un anziano o di un bambino o di chiunque, resa più probabile da bastoni e stampelle ma anche dalla pioggia, dal ghiaccio e dalla nebbia che ci attendono nell’imminente stagione invernale , potrebbero creare , nella migliore delle ipotesi, fratture multiple .

-La parte nuova e quella vecchia di questo cimitero sono collegate da due scalinate in muratura alquanto pericolose che presentano, oltre a scalini alti e irregolari, ringhiere non fissate saldamente al muro e mancanti lungo un lato.
Pertanto il soggetto che per avere un aiuto si dovesse attaccare, per sua sfortuna, all’ausilio che gli si presenta, si troverebbe a maggior rischio di caduta perché con un oggetto tremolante sotto le mani.

-In fondo alla parte nuova del cimitero, in quella posta più in basso, a confine con un’area libera destinata anche a sepolture a terra, c’è una scaletta di tre gradini inserita in un cordolo di cemento che non ha nessun senso di esistere, nessuna logica apparente né funzione alcuna.

-Per l’accesso ad un settore di loculi posto nella zona di più recente costruzione, a destra del viale principale, c’è un gradone di notevole altezza (di circa 60 cm o più che avrebbe richiesto la costruzione di almeno tre scalini), che occorre salire per l’accesso alle tombe.
E’ consentito ai pochi elette di coscia lunga e in forma saltare tale impedimento che ostacola i più.
In conclusione: se il visitatore del cimitero di Pantalla riesce a non scivolare all’ingresso, a non cadere dalle scale, a saltare indenne tutti i rialzi e cordoli disseminati ovunque senza segnalazione alcuna, se riesce anche a mettere due fiori, perché no?
Se queste barriere non lo scoraggiano a rimanere a casa, che dire? Merita una menzione speciale.
Se al contrario dovesse verificarsi qualche incidente, si può contare sul pronto intervento, grazie alla vicinanza dell’ospedale, che problema c’è?

Commenti   

-1 #16 Finoallafine 2017-12-12 02:18
Ma che stai dicendo? Le tasse a camerata le pagano pure, ma lo sai quante ne pagano i cittadini e le aziende di pantalla? Diventi comunista quando te pare?!?
Citazione | Segnala all'amministratore
-1 #15 CarlandreaCaprossini 2017-12-07 09:43
mic

non mi pare che la giunta rossini a pantalla negll'ultimo lustro abbia realizzato chissà che.
Ruggiano durante il suo primo mandato ha fatto realizzare i lavori più urgenti nelle altre frazioni (consolidameento del cimitero a Pian di San Martino, riparazione dell'acquedotto a Romazzano e Camerata, tanto per fare un paio di esempi).
Come detto il comune di Todi ha un capoluogo e 39 frazioni. Anche se Pantalla è, insieme a Ponterio, la più popolosa frazione del contado, ne restano altre (che insieme rappresentano oltre il 50% della restante popolazione del comune) i cui residenti pagano le tasse in egual misura e che quindi, giustamente, aspettano anche loro dei servizi.
Citazione | Segnala all'amministratore
0 #14 Filippo Linotti 2017-12-07 00:15
Ripeto: per cosa sarebbe più importante Pantalla, rispetto a Pian di Porto/ Ponte Rio, Collevalenza, Crocifisso, tanto per citarne tre, ma comunque anche rispetto alle altre? Indica qualche cosa di concreto però, non rilanciare. Poi a Pantalla non vi riconoscete nel comune di Todi, fate i passi necessari per staccarvi, che vi devo dire. Pensi che mi metterei a piangere???
Citazione | Segnala all'amministratore
-1 #13 CarlandreaCaprossini 2017-12-06 15:20
@ mic

quindi il tuo problema è solo che Casapound è nel consiglio comunale?
questo è il tuo senso di democrazia?
Casapound ha avuto il 5% dei voti espressi, ossia poco meno della percentuale che la popolzione di Pantalla (1.430 abitanti) rappresenta rispetto all'intero comune di Todi (16.851 abitanti, secondo il sito italiaindettaglio.it).
Nulla togliendo all'importanza della frazione, ribadisco comunque che non è l'unica frazione del comune (mai parlato di Todi città) quindi le poche risorse disponibili devono essere investite in base alle reali esigenze di ogni singola frazione. Realizzare un oarcheggio la cui utilità la vedi solo tu così tanto per fare qualcosa significa solo sperperare soldi.
Citazione | Segnala all'amministratore
-3 #12 Mic 2017-12-06 11:44
Cari Caprossini e Linotti io sono nato e cresciuto a Pantalla, penso che più di Pantalla di me non ce ne siano...pensate x la Vs. amata Todi e quale altra frazione sarebbe la più importante sentiamo...orgoglioso di essere di Pantalla (Pg) di certo non di Pantalla di Todi!!!!!!Ripeto gli anni in cui ha governato il buon Ruggiano a dir poco catastrofici ma ora non importa facciamo l'alleanza con Casapound (vengono i brividi solo a credere che possa esistere un partito del genere) e si va avanti!!!!!Gli ideali di Forza Italia con Casapound che filo logico vero??
Citazione | Segnala all'amministratore
+2 #11 Filippo Linotti 2017-12-05 19:08
Mic è vero non conosco i problemi di Pantalla, quindi??? Cambia qualcosa rispetto a quello che ho detto?? In quattro mesi si pretende ciò che non è stato fatto per anni?? Non comprendo invece perché secondo te Pantalla debba essere considerata la frazione più' importante. Credo che non sia più neanche la più popolosa. Vi volete staccare da Todi, fate i passi necessari, che ti devo dire. A me poco cambia.
Citazione | Segnala all'amministratore
0 #10 CarlandreaCaprossini 2017-12-05 18:07
Mic io ci sono stato e l'ho visto (peccato che non avessi la macchina fotografica altrimenti lo avrei anche fotografato). Quindi devo pensare che tu, Mic non sei di Pantalla. Anzi non sai nemmeno dove si trova Pantalla.
Citazione | Segnala all'amministratore
-3 #9 Mic 2017-12-05 16:24
Ma cosa sta dicendo Caprossini?
Elegantemente glissato sul parcheggio? dove lo vede un mega parcheggio lei? Ci è mai stato?
Le ricordo che per salire in Chiesa a Pantalla bisogna fare una bella salita scomoda e magari le persone più anziane o con problemi non possono mentre dal parcheggio posto dietro al Castello poi la strada raggiunge in piano la piazza della Chiesa...ora le è un pò più chiaro?
Tanto il problema è sempre quello.. pensiamo x Todi cucuzzolo ed il resto tace e poi fneanche con successo in quanto credo che Todi sia una delle città più in declino d'Italia!!!!
Citazione | Segnala all'amministratore
+2 #8 CarlandreaCaprossini 2017-12-05 14:02
P.S.

da tuderte ricordo che i fondi impiegati per le opere pubbliche SICURAMENTE sono anche miei perché pago le tasse, quindi ho tutto il diritto di sindacare come vengono spesi, sia che ciò avvenga a Pantalla o a Todi centro o altrove.
Citazione | Segnala all'amministratore
+2 #7 CarlandreaCaprossini 2017-12-05 14:00
@ mic

Io sono di Todi e Todi ha un capoluogo e 39 frazioni, non solo Pantalla. E' vero, Pantalla è la più grande ma non l'unica.
Quanto al parcheggio al castello hai elegantemente glissato. Potevi intervenire con la giunta di allora (che certo non era quella di Ruggiano) e chiedere qualcosa che potesse a tuo giudizio (solo tuo ?) tornare utile al paese.
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER