Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

lemmonioboreodi Lemmonio Boreo.

La scelta della data, il 1° aprile, non è forse delle più felici, ma il documento diffuso dalle forze del centrosinistra non può essere sottovalutato. Non tanto per il contenuto abbastanza scontato, ma soprattutto per le firme apposte in calce.

Naturalmente c'è il PD e Sinistra per Todi, ma anche l'Associazione Todi Città Aperta ed il PSI. E questo non era affatto scontato.

Todi Città Aperta è infatti quell'Associazione che è stata attivata per il No al Referendum Costituzionale in aperta polemica con il Partito Democratico, con uno strappo che sembrava insanabile con il partito di riferimento dell'area.

RossiniComunicato stampa congiunto PD - PSI - Città aperta - Sinistra per Todi.

I sottoscrittori del presente documento politico intendono presentarsi alla città con alcune riflessioni in vista delle elezioni amministrative 2017.

Quel che ci preme anteporre ad ogni altra cosa è il bene e lo sviluppo della Città e della comunità tuderte , riaffermando i principi ed i valori fondanti di una alleanza politica larga, aperta, progressista, riformatrice basata sui valori fondanti della Costituzione Italiana, dell’antifascismo e della democrazia: solidarietà, giustizia sociale, equità, rispetto dell’ambiente, partecipazione, pari opportunità.

Il Paese e la Città hanno affrontato anni durissimi di crisi economica, con un enorme innalzamento dei problemi sociali e lavorativi, che hanno minato pericolosamente le buone condizioni di convivenza civile.

PIZZICHINICENA"C'è chi ha detto che la nostra candidatura è inconsistente, queste trecento persone che hanno scelto di essere qui con noi questa sera sono la prova di quanto in realtà siamo presenti, forti e in crescita esponenziale".

La campagna elettorale vera e propria Floriano Pizzichini, candidato sindaco con il Movimento Civico Todi e Progetto Todi 2017, parte dal locale "Movida" di Pian di Porto a Todi.

In trecento ieri sera si sono ritrovati per sentire Pizzichini parlare di tutti i temi cruciali per la città di Todi: lavoro, sicurezza, fasce deboli, turismo e opere pubbliche. Con il candidato a sindaco anche il consigliere regionale Claudio Ricci che è da mesi presenza fissa anche nei numerosi incontri organizzati da Pizzichini nelle frazioni della città di Todi.

TESSERAMENTOLEGAComunicato Ufficio stampa Lega Nord Todi.

Inizia la campagna tesseramento della Lega Nord Todi. Tutti gli interessati possono chiedere informazioni tramite la pagina Facebook o chiamare al numero 391/7377577 . "Anche Todi ha bisogno delle tue idee, del tuo cuore e del tuo coraggio.

Noi siamo già in campo con Adriano Ruspolini sindaco di Todi" con questo slogan gli esponenti locali del carroccio intendono lanciare un appello ai cittadini per ampliare le forze e dare vita ad un messaggio sempre più ampio, in grado di coinvolgere tutte le anime attive del territorio.

"La sfida è di quelle ambiziose e allo stesso tempo importanti e difficili - spiega il portavoce della Lega Nord Todi, Toni Aiello - Stiamo entrando nei giorni decisivi per il perfezionamento del programma elettorale che verrà elaborato tenendo in considerazione i moltissimi suggerimenti ricevuti da parte dei cittadini e grazie ai quali potremo ampliare le nostre proposte e rendere maggiormente partecipate le scelte strategiche per la nostra città.

giorgionidiegoComunicato stampa Tuderti 5 Stelle.

L’11 Giugno i Tuderti che vorranno un vero cambiamento potranno contare sulla lista TUDERTI5STELLE.
Una squadra che vuole lavorare per Todi, senza i compromessi e i condizionamenti della vecchia politica, con la massima apertura verso le idee e le esigenze di tutti.
La trasparenza e la condivisione delle decisioni, l’eliminazione degli sprechi e la razionalizzazione dei servizi, l’ascolto dei più deboli saranno le linee guida dell’ Amministrazione a 5 Stelle, che metterà i Cittadini al centro del’azione politica.
A guidare la squadra un artigiano, una persona che vive del proprio lavoro e che considera l’impegno politico non un obiettivo personale, ma un dovere civile essenziale per migliorare le condizioni di Todi, riportare fiducia, creare opportunità di lavoro.
Diego Giorgioni è il Sindaco che ci vuole per Todi.

duesantiaComunicato stampa CasaPound Todi.

“Lavori incompleti, transenne, recinzioni, scadenze non rispettate, insomma un vero e proprio cantiere aperto ad hoc giusto in tempo per le elezioni”. Lo afferma Johnny Presciuttini, candidato di CasaPound al consiglio comunale e residente a Duesanti, che aggiunge: “Il 22 novembre dello scorso anno avevamo già denunciato in un comunicato il degrado in cui versava la frazione: buche, fogne piene o logorate, cimitero fatiscente. La situazione non è cambiata, anzi, al degrado si sono aggiunti cantieri sparsi qua e là, nati evidentemente per tamponare la situazione e far credere ai cittadini che l’efficiente macchina comunale si stia adoperando per loro”.

stradafioredi Roberto De Vivo - Movimento Civico Todi.

Sono davvero stanco di continuare a osservare i vecchi meccanismi di una politica ancora ancorata a quella degli anni 70. E’ vergognoso realizzare come, a poche settimane dalle urne, l’amministrazione comunale tuderte improvvisi lavori ovunque. Strade asfaltate in frazioni del territorio in cui il Sindaco non ha messo piede nemmeno una volta, nell’arco del suo intero mandato. Un territorio completamente abbandonato al proprio destino ma che oggi lo vede “stuprato” da una moltitudine di lavori insensati. Dalle foto di cui sopra è possibile osservare la strada che da Pontenaia porta alla frazione di Fiore: circa due mesi fa, il nostro straordinario Comune, decise di eliminare l’asfalto dalla strada, lasciando il manto della stessa totalmente scoperto.

PIZZICHINIFLORIANComunicato stampa Movimento Civico - Progetto Todi.

Continua il tour elettorale del candidato Sindaco Floriano Pizzichini e dei Candidati delle liste civiche Movimento civico Todi e Progetto Todi. Un primo positivo ciclo di incontri con i cittadini del territorio che sta dando interessanti spunti al programma di governo e durante i quali si raccoglie entusiasmo, attenzione e partecipazione al progetto. Questo è il modello che stiamo costruendo, fatto da e per la gente, opposto al desolante panorama che offre la politica tuderte, fatta di lotte intestine, di conferme e smentite, di accordi per le poltrone, senza l'ombra di un programma, di un'idea, di un progetto. Stentiamo a credere che ci siano segretari di partiti politici che cercano candidati dicendo che il programma verrà stilato successivamente. Noi, al contrario, abbiamo fatto del programma il cuore del nostro progetto. Ed abbiamo anche scelto un percorso chiaro, lineare e libero dall' incidenza dei padrini politici regionali e nazionali ( cui altri si affidano) che pensano a come garantire un partito e non la città di Todi. Gli incontri proseguiranno senza sosta sul territorio. Intanto, giovedì 30, alle 20.30 si terrà una conviviale presso la Sala Tiberina di Pian di Porto. Chi volesse i intervenire può contattare il movimento o sulla pagina facebook o chiamando il seguente numero 3346632795.

   
© ALLROUNDER