giovanni chiappalupi
   
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

giorgionidiegoComunicato stampa Tuderti 5 Stelle.

L’11 Giugno i Tuderti che vorranno un vero cambiamento potranno contare sulla lista TUDERTI5STELLE.
Una squadra che vuole lavorare per Todi, senza i compromessi e i condizionamenti della vecchia politica, con la massima apertura verso le idee e le esigenze di tutti.
La trasparenza e la condivisione delle decisioni, l’eliminazione degli sprechi e la razionalizzazione dei servizi, l’ascolto dei più deboli saranno le linee guida dell’ Amministrazione a 5 Stelle, che metterà i Cittadini al centro del’azione politica.
A guidare la squadra un artigiano, una persona che vive del proprio lavoro e che considera l’impegno politico non un obiettivo personale, ma un dovere civile essenziale per migliorare le condizioni di Todi, riportare fiducia, creare opportunità di lavoro.
Diego Giorgioni è il Sindaco che ci vuole per Todi.

duesantiaComunicato stampa CasaPound Todi.

“Lavori incompleti, transenne, recinzioni, scadenze non rispettate, insomma un vero e proprio cantiere aperto ad hoc giusto in tempo per le elezioni”. Lo afferma Johnny Presciuttini, candidato di CasaPound al consiglio comunale e residente a Duesanti, che aggiunge: “Il 22 novembre dello scorso anno avevamo già denunciato in un comunicato il degrado in cui versava la frazione: buche, fogne piene o logorate, cimitero fatiscente. La situazione non è cambiata, anzi, al degrado si sono aggiunti cantieri sparsi qua e là, nati evidentemente per tamponare la situazione e far credere ai cittadini che l’efficiente macchina comunale si stia adoperando per loro”.

stradafioredi Roberto De Vivo - Movimento Civico Todi.

Sono davvero stanco di continuare a osservare i vecchi meccanismi di una politica ancora ancorata a quella degli anni 70. E’ vergognoso realizzare come, a poche settimane dalle urne, l’amministrazione comunale tuderte improvvisi lavori ovunque. Strade asfaltate in frazioni del territorio in cui il Sindaco non ha messo piede nemmeno una volta, nell’arco del suo intero mandato. Un territorio completamente abbandonato al proprio destino ma che oggi lo vede “stuprato” da una moltitudine di lavori insensati. Dalle foto di cui sopra è possibile osservare la strada che da Pontenaia porta alla frazione di Fiore: circa due mesi fa, il nostro straordinario Comune, decise di eliminare l’asfalto dalla strada, lasciando il manto della stessa totalmente scoperto.

PIZZICHINIFLORIANComunicato stampa Movimento Civico - Progetto Todi.

Continua il tour elettorale del candidato Sindaco Floriano Pizzichini e dei Candidati delle liste civiche Movimento civico Todi e Progetto Todi. Un primo positivo ciclo di incontri con i cittadini del territorio che sta dando interessanti spunti al programma di governo e durante i quali si raccoglie entusiasmo, attenzione e partecipazione al progetto. Questo è il modello che stiamo costruendo, fatto da e per la gente, opposto al desolante panorama che offre la politica tuderte, fatta di lotte intestine, di conferme e smentite, di accordi per le poltrone, senza l'ombra di un programma, di un'idea, di un progetto. Stentiamo a credere che ci siano segretari di partiti politici che cercano candidati dicendo che il programma verrà stilato successivamente. Noi, al contrario, abbiamo fatto del programma il cuore del nostro progetto. Ed abbiamo anche scelto un percorso chiaro, lineare e libero dall' incidenza dei padrini politici regionali e nazionali ( cui altri si affidano) che pensano a come garantire un partito e non la città di Todi. Gli incontri proseguiranno senza sosta sul territorio. Intanto, giovedì 30, alle 20.30 si terrà una conviviale presso la Sala Tiberina di Pian di Porto. Chi volesse i intervenire può contattare il movimento o sulla pagina facebook o chiamando il seguente numero 3346632795.

elezionicomunalidi L. B.

Questa è una settimana decisiva per definire gli scenari della politica tuderte.
Sul fronte del centrosinistra "sembra" ormai certa l'impossibilità di ricucire lo strappo interno al PSI. Buconi "sembra" stia alacremente lavorando alla "lista del sindaco" Rossini, mentre è dato quasi per scontato che gli "altri" indirizzino altrove il loro voto. Pure il dissenso all'interno del PD "sembra" definitivamente rientrato, anche se non è escluso qualche sgambetto al momento opportuno.

Il Movimento 5 Stelle dovrebbe aver avuto via libera alla presentazione della lista e, secondo indiscrezioni, in settimana dovrebbero organizzare la conferenza stampa di presentazione. Il Movimento Civico e CasaPound ormai da tempo hanno definito le loro strategie.

aiellotoniComunicato stampa Lega Nord Todi.

La decisione è arrivata nel corso dell’ultima riunione del direttivo, alla quale era presente anche il senatore del carroccio e segretario per l’Umbria, Stefano Candiani. La scelta di Toni Aiello è stata presa in virtù dei numerosi impegni che attendono la Lega Nord in questa campagna elettorale. “Saranno giorni molto intensi – spiega il nuovo portavoce Aiello – che ci vedranno in prima linea sostenere il nostro candidato a sindaco Adriano Ruspolini. La sua candidatura nasce da un dialogo portato avanti insieme alle forze del centrodestra e in seguito alle rinunce a suo tempo formalizzate sia da Ruggiano sia da altri esponenti di Forza Italia. Intendiamo perfezionare il programma, organizzare iniziative sul territorio, dialogare con tutte quelle forze che intendono proporsi insieme a noi come vera alternativa alla Giunta Rossini.

nulliandreadi Andrea Nulli - CasaPound Todi.

“Già in diverse occasioni abbiamo attirato l’attenzione dei media sul problema del centro storico tuderte ormai morente, ed abbiamo anche fatto proposte e messo in atto iniziative per incentivare la ripresa, ma non ci si deve dimenticare che Todi necessita anche di una politica di valorizzazione del territorio rurale circostante”. Lo afferma in una nota il candidato sindaco di CasaPound Italia, Andrea Nulli, che aggiunge: “Seppur già da anni Casapound Todi fa visite periodiche nelle frazioni, per raccogliere le problematiche del territorio e portarle all'attenzione dei media, degli uffici preposti ed in diverse occasioni anche per risolverle direttamente, c’è un settore, che riguarda la quasi totalità delle frazioni, che spesso passa in secondo piano, o quanto meno non valorizzato a dovere: quello vitivinicolo. E’ un settore questo che negli ultimi anni ha avuto un notevole incremento, grazie agli investimenti di piccoli e grandi imprenditori che hanno consentito lo sviluppo di numerose aziende viti-vinicole, e grazie anche al riconoscimento nel 2010 della Doc Todi per le varietà Grechetto, Merlot e Sangiovese;

lega nord umbria salviniComunicato stampa Lega Nord - Todi.

Nessun passo indietro della Lega che conferma la candidatura a sindaco di Adriano Ruspolini. Lo ribadiscono con un comunicato stampa diffuso dalla Lega Tuderte il senatore Stefano Candiani, commissario della Lega Nord Umbria, e Piero Bizzarri referente cittadino del partito di Salvini.
"Quanto abbiamo appreso dalla stampa ci sorprende sia nei termini che nei contenuti, anche se non più di tanto, perché purtroppo sapevamo che per qualcuno la tornata elettorale avrebbe rappresentato più una competizione personale che non un'opportunità di voltare pagina rispetto all'Amministrazione Rossini che ormai ha fatto il suo tempo a Todi.

   
© ALLROUNDER