Bruno Bertini
   
Serena Assistenza
   

forzaitaliaComunicato stampa Coordinamento Comunale Forza Italia - Marsciano.

Il terremoto che ha colpito di recente alcuni Comuni della nostra regione ed altri nelle regioni vicine, oltre ad aver causato ingenti danni, ha messo in luce le gravi carenze del Sistema PD nazionale e regionale, il cui vice-commissario straordinario per la ricostruzione in Umbria è la stessa Presidente Marini.

Moltissimi errori si sono accavallati l’uno sull’altro, a partire dallo Stato Centrale che ha gestito e sta gestendo la fase emergenziale del sisma in maniera confusa ed approssimativa, al punto che ad oggi la situazione è sfuggita di mano anche a causa di modalità e prassi del censimento danni che variano da Regione a Regione e da Comune a Comune, generando incertezza nei cittadini coinvolti e nei professionisti in campo.

lemmonioboreodi Lemmonio Boreo.

Dopo CasaPound ora anche la Lega prende le distanze da Forza Italia. Loro sono amareggiati, molti di quelli che vorrebbero mandare sul serio all'opposizione PD e sodali, anche incazzati. In molti si ricorderanno le quattro palle che orgogliosamente ostentavano sui loro comunicati solo pochi mesi fa, gliene sono rimaste due, almeno per ora....... Forza Italia e Fratelli d'Italia. E non crediamo che la loro strategia sia imputabile all'attuale coordinatore. Lo conosciamo come persona "includente", semmai troppo...... E allora chi tira i fili? Parlare solo di personalismi e convenienze crediamo non sia sufficiente per spiegare quanto accaduto. Sarebbe potuto bastare, se non ci fossero stati dei precedenti.

forzaitaliafratelliditaliaan
Comunicato stampa congiunto

Coordinamento Forza Italia - Todi
Coordinamento Fratelli d’Italia - Todi

Continuiamo, dispiaciuti ed amareggiati, ad apprendere dalla stampa il lancio della solitaria candidatura a Sindaco di Adriano Ruspolini per la Lega Nord alle prossime elezioni comunali di Todi. Non riusciamo a comprendere quali possano essere le motivazioni per le quali, nonostante la nostra disponibilità, gli amici della Lega abbiano ritenuto opportuno rompere qualsiasi rapporto di coalizione e di confronto con le altre forze politiche di centro destra della città per lanciare in modo unilaterale il loro candidato.

devivonuovodi Roberto De Vivo - Movimento Civico Todi.

Non capisco come si possa polemizzare in merito alla mia denuncia, lanciata attraverso mezzo stampa alcuni giorni fa, riguardo alcune auto parcheggiate in divieto di sosta lungo il viale alberato che porta all’ingresso dell’istituto agrario. Davvero, non capisco. Alcune polemiche le trovo completamente assurde, fuori luogo: è un divieto di sosta chiaro ed evidente, cosa c’è da polemizzare? Si trovi, piuttosto, una soluzione ragionevole per risolvere una volta e per tutte il problema! E’ imbarazzante leggere delle critiche in merito all’argomento di cui sopra. Imbarazzante, perché completamente insensate. Oggi, venendo da Perugia, un ragazzo residente a Todi mi ha fatto notare in che stato il nostro comune presenta la propria Città ai visitatori. Sottolineo che siamo vicinissimi alla Pasqua e all’entrata della primavera, quindi sarebbe scontata, e auspicabile, una certa attività amministrativa tesa alla gestione e alla cura del proprio decoro urbano.

tuderti5stelleComunicato stampa Tuderti 5 Stelle.

I commercianti i Todi, quelli che resistono, si chiedono alcune cose:
-c’è una strategia che regola i provvedimenti relativi al traffico e un programma per dare soluzioni (temporanee o definitive) al problema dei parcheggi?
-se una strategia c’è, perché non viene illustrata e magari anche discussa con la cittadinanza?
-se una strategia non c’è, possiamo sapere con quale criterio si procede? Alla giornata? Chi si alza primo decide? Ma non basta alzarsi presto la mattina, bisogna anche svegliarsi!
Il tempo delle manfrine è scaduto.

PIZZICHINIFLORIANdi Floriano Pizzichini - Movimento Civico Todi.

È stata espletata e aggiudicata la gara di appalto per il trasporto scolastico ed il servizio di accompagnamento degli alunni delle scuole del territorio di Todi ( 718 mila euro fino al 2018). Un servizio rivolto agli alunni delle scuole dell'infanzia, delle primarie e delle secondarie di primo e secondo grado.
La gara è stata vinta da una azienda di Frosinone, che per la prima volta si troverà a gestire il servizio sul nostro territorio. Come previsto dalla clausola sociale del bando, auspichiamo la tutela dei livelli occupazionali uscenti, al fine di garantire la continuità del servizio, nel rispetto delle normative e dei contratti collettivi vigenti. In relazione a ciò, essendo tale ipotesi un auspicio che non rappresenta vincoli per l'azienda appaltatrice, invitiamo l'amministrazione comunale e le forze sindacali ad una iterlocuzione positiva che garantisca i lavoratori del territorio che hanno sin qui svolto regolarmente le loro manzioni.

BITUMATURASTRADE
Comunicato stampa "Comune di Todi Comunicazione".

L'Amministrazione comunale di Todi si prepara ad accelerare sul rifacimento delle strade frazionali. Grazie a specifici fondi previsti dal Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 per l'Umbria, saranno presentati quattro nuovi progetti per altrettanti interventi di manutenzione straordinaria e rifacimento dei piani viabili delle strade comunali di Asproli-Porchiano, Fiore, Pesciano e Torregentile.

I progetti predisposti ammontano complessivamente ad oltre 3 milioni di euro.Tre dei quattro nuovi progetti per riqualificare le strade del territorio comunale sono già stati approvati nelle ultime sedute della Giunta comunale. Si tratta delle strade di Asproli-Porchiano, Fiore e Pesciano. Pronto anche il quarto progetto, riguardante la strada di Torregentile, che sarà approvato nei prossimi giorni.

devivonuovodi Roberto De Vivo - Movimento Civico Todi.

E’ vergognoso costatare lo stato in cui versa il nostro l’istituto agrario di Todi. Solo poche settimane fa ho chiesto, attraverso mezzo stampa, chiarimenti riguardo all’accesso, completamente libero e gratuito, al Wi-Fi scolastico. Ancora nessuna risposta! Pochi giorni fa un cittadino di Todi ha inviato al nostro movimento una serie di foto, denunciando il gravoso problema riguardante il parcheggio di auto in divieto di sosta lungo tutto il viale alberato che porta alla scuola.

Ebbene, è possibile ostruire il passaggio, tra l’altro unico, di una scuola parcheggiando abusivamente le auto? E’ possibile denunciare l’accaduto alle autorità preposte per poi sentirsi dire che ci sono ben altri problemi da risolvere? Se ci fosse un’emergenza e l’ambulanza non riuscisse a passare, perché impossibilitata dalle auto, a quel punto le autorità interverrebbero? Certo che sì, ne sono convinto! In Italia s’interviene sempre dopo la tragedia. E’ una vergogna! Il Preside della scuola è informato del problema? Se sì, perché fino ad oggi non è riuscito a risolverlo? Ci ha provato? Io purtroppo una risposta a queste domande l’ho, ma spero che almeno in questo caso, senza polemiche, si risolva in modo definitivo la questione.

   
© ALLROUNDER