Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   
   

fontanelladi Massimo Fortunati - Movimento 5Stelle Todi.

Come i molti utenti di questi punti di distribuzione di acqua avranno notato, da alcuni giorni le fontanelle sono inattive, non sarà forse per le “cicche di sigaretta” o le pillole medicinali che sembra siano state rinvenute nelle bottiglie da alcuni cittadini dopo aver prelevato l’acqua, ad aver convinto Umbra Acque a sospendere l’erogazione? Giustamente, in attesa di trovare una soluzione che impedisca a degli incoscenti di inserire nel foro di uscita dell’acqua del materiale che potrebbe essere molto pericoloso per la salute degli utenti.

pdPSIComunicato stampa Gruppi consiliari Partito Democratico e Partito Socialista.

Il gruppo consiliare del Partito Democratico e del Partito Socialista hanno richiesto un consiglio comunale, (richiesta sottoscritta da tutti i consiglieri dei due gruppi) per discutere e sottoporre al Sindaco e Giunta, l’ istituzione della Consulta delle frazioni. La costituzione della Consulta delle Frazioni era anche nel programma presentato dal centrosinistra per l’ elezioni del 2017. Quella che vorrebbe istituire l’Amministrazione comunale, stando a volantini, comunicati, dichiarazioni fatte anche via social, sembra più essere un organismo privo di alcuna istituzionalità, teso solo ad accrescere consenso e rapporti di parte.

LOGO5STELLEComunicato stampa  Movimento 5Stelle Todi.

L’atavica carenza di parcheggi a Todi è un problema molto sentito da tutta la cittadinanza e dai turisti che vengono a visitarla, nonostante ciò, nessuna soluzione è stata proposta e nessun progetto è stato condiviso dalle amministrazioni che si sono succedute negli ultimi decenni alla guida del comune.
In attesa che la questione venga affrontata alla radice, in modo serio, il M5S Tuderte intende suggerire alcune strategie prontamente utilizzabili che possono se non altro alleviare il disagio che quotidianamente tuderti e turisti si trovano a fronteggiare.
In questa occasione vogliamo portare sotto i riflettori la situazione scandalosa del parcheggio denominato “Piazzale benefattori opere pie” per intenderci quello sterrato appena alle spalle della Chiesa della Consolazione.

RUSPOLINIA1
di Adriano Ruspolini.

“Operazione trasparenza” rinvenuta anche una carcassa di automezzo, sprovvisto di targa ed appartenente ad un cittadino extracomunitario. Il Vice sindaco di Todi, Adriano Ruspolini, rende pubblico l’interno del magazzino comunale lasciato dall’amministrazione Rossini, completamente in balìa di se stesso. Scatta la polemica.

A chi lo definisce un fotoreporter , Ruspolini risponde di essere fiero ed orgoglioso del suo stile, che nulla ha a che fare con quello assai discutibile dei rappresentanti del Pd, unici colpevoli per aver lasciato il magazzino comunale in quello stato.

E sul da farsi, il Vice sindaco ha le idee chiare:

ranchicchiogiuntadi Claudio Ranchicchio - Assessore alla Cultura.

Il Teatro Stabile dell'Umbria ha reso noti questa mattina i dati definitivi degli abbonamenti alla Stagione di Prosa del Teatro Comunale di Todi per la Stagione 2017/2018.
Sono stati sottoscritti complessivamente 445 tagliandi, con un incremento di oltre il 25% rispetto agli anni scorsi.
L' Amministrazione Comunale di Todi, in grande sintonia con il Teatro Stabile, ha accolto il dato con grande soddisfazione e si dichiara certa che i prossimi spettacoli presenteranno un Teatro gremito in ogni ordine di posti, come già avvenuto in occasione della Prima stagionale.

Sabato 18 Novembre andrà in scena il secondo appuntamento stagionale "Il berretto a sonagli", celebre capolavoro di Pirandello, interpretato e diretto da Sebastiano Lo Monaco, con un cast di attori di assoluto livello.
La città sta rispondendo molto bene alla nostra programmazione culturale e cercheremo di continuare con grande impegno su questa strada.

RUGGIANOELETTOComunicato stampa Comune di Todi.

1. Si è tenuto lunedì 6 Novembre un incontro presso la struttura dell'ex ospedale cittadino con il Direttore della ASL e la Direttrice del Distretto per verificare la possibilità di un utilizzo più efficiente dei locali attualmente a disposizione. Visto l'avvio dei lavori di ristrutturazione del Campanile di San Filippo, saranno a breve di nuovo  disponibili gli spazi oggi inutilizzabili per ragioni di sicurezza e, pertanto, riprenderanno a stretto giro tutte le attività di fisioterapia e riabilitazione. L'Amministrazione ha anche rappresentato al Direttore Generale della ASL e fatta propria la richiesta, pervenuta dai medici di base e dalla Direttrice del Distretto, di poter spostare il reparto di RSA da Pantalla al vecchio ospedale come già avviene nella ex struttura di Marsciano. Questo comporterebbe la possibilità di liberare dei posti letto che potrebbero essere utilizzati dal Reparto di Riabilitazione Ortopedica che costituisce un fiore all'occhiello dell'ospedale di Pantalla e, allo stesso tempo, darebbe nuova vita ai locali dell'ex nosocomio cittadino.

devivonuovodi Roberto De Vivo - Todi Civica.

Come da copione ogni anno, in questo periodo, i furti nella nostra zona iniziano a farsi sentire: due settimane fa a PONTERIO, poi Pian di porto e Colvalenza! È inutile dire che il solo e il solito a parlarne di questo delicatissimo argomento é il sottoscritto. Appena un anno fa diedi una fattibile e realistica soluzione: piano congiunto di tutte le forze dell’ordine territoriali insieme a volontari e protezione civile. Inoltre fondamentali sono la figura dell’agente di quartiere, l’intensificazione di punti luce nelle zone in cui è assente totalmente/parzialmente l’illuminazione e l’introduzione di punti video sorvegliati nelle aree più a rischio. Le videocamere dovranno essere collegate con la caserma dei vigili urbani e quella dei carabinieri con un numero verde preposto solo alle emergenze. Insomma, di soluzioni ce ne sono: è la volontà politica e amministrativa che manca! Il Sindaco convochi urgentemente un tavolo sulla sicurezza e inviti tutti coloro che possono mettere in atto il progetto di cui sopra.

depuratoresbancamentoComunicato stampa Comune di Todi.

Lo
scorso 30 Ottobre (vedi allegato) Il Sindaco Antonino Ruggiano ha chiesto ennesimi chiarimenti ad Umbra Acque, in relazione a quanto era emerso a seguito degli approfondimenti progettuali che erano stati richiesti lo scorso agosto.
        Nello specifico, ha chiesto ulteriori delucidazioni In ordine ".. agli accurati studi che il progettista e l'impresa dovranno effettuare al fini della stabilità del versante ... " ed alla integrazione del piano di monitoraggio dello stesso versante, mediante la installazione di almeno due piezometri atti verificare il livello della falda e la stabilità del versante. Come si ricorderà, infatti, la Amministrazione Comunale aveva fatto propria la relazione geologica, commissionata dal "'Comitato No Cascianella", chiedendo ad Umbra Acque la sospensione dei lavori e l'approfondimento sulle criticità che erano emerse.

   
© ALLROUNDER