Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

anpi2019


"Anche quest'anno la sezione territoriale di Todi costretta a iniziative separate".


Con grande piacere e un pizzico di orgoglio avremmo voluto presentare le iniziative della nostra sezione per la celebrazione del prossimo 25 aprile. Purtroppo, anche quest’anno, all’entusiasmo per la festa si affiancano l’amarezza e la preoccupazione per l’atteggiamento della nostra Amministrazione.

vannini1


"E' ora di provare quella che è stata sempre l'ultima chiave del mazzo".


Al rallentatore rivedo i miei passi in Politica:  gli Ecodem, Consigliere Comunale e Capogruppo, responsabile del Partito, i tesseramenti, i volantinaggi, i gazebo, (anche) la pulizia della Sezione, i bilanci da far quadrare, gli Eventi e la presenza social, i dibattiti tra gli iscritti, gli incontri con i cittadini, lo stare tra la gente.

brugnossidaniela


Daniela Brugnossi si candida a Sindaco per un'altra legislatura e presenta il bilancio del suo primo mandato.


L'Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Daniela Brugnossi, candidata alla guida del paese alle prossime elezioni amministrative in programma il 26 Maggio prossimo, sostenuta dalla lista “NUOVA ENERGIA”, è pronta a mettere a disposizione per un’altra legislatura la sua esperienza, forte dei risultati ottenuti nell’arco del mandato amministrativo (2014-2019).

POPOLOFAMIGLIA


Marco Sciamanna: «Atto dovuto. Sotto quelle macerie una devastazione ancora più grande»


«La rassegna delle dimissioni da parte della governatrice dell’Umbria non è un gesto di responsabilità, così come affermato dal capogruppo del PD Zingaretti, ma una scelta obbligata, considerata la gravità dell’inchiesta, che seppur ad uno stadio preliminare, ha già dato modo di vedere molti retroscena discutibili in ordine al metodo e al merito.

shaw


"Questo che dice la signora è una bestemmia....se veramente pensa cosi avrebbe rassegnato le sue dimissioni quando era il suo dovere farlo."


Marini: "Sono una persona perbene, ne uscirò a testa alta" - "Io sono una persona perbene, per me la politica è sempre stata 'fare l'interesse generale', da sindaco della mia città, da europarlamentare, ed in questi anni da presidente di Regione. Quello che sta accadendo non solo mi addolora, ma mi sconvolge e sono sicura che ne uscirò personalmente a testa alta". Lo scrive Catiuscia Marini, nella lettera di dimissioni.

pdPSI


I Gruppi presentano interrogazioni ed osservazioni appellandosi all'art. 42 della Costituzione.


Sul sito del comune di Todi compare un avviso pubblico dell’ufficio urbanistica di rimozione delle bacheche lungo Corso Cavour e tale decisione, dicono, è stata presa per ragioni di decoro urbano.

POPOLOFAMIGLIA


Marco Sciamanna (Popolo della famiglia) : “Non sapevano nemmeno copiare”


La notizia della concorsopoli umbra con l’iscrizione nel registro degli indagati di 35 persone fra amministratori, dirigenti, politici e funzionari pubblici ha già aperto lo scontro fra i garantisti ed i giustizialisti, alcuni anche preoccupati delle conseguenze di consenso per le imminenti circostanze elettorali.

MELEFRANCESCA


Il sindaco uscente lascia alla nuova amministrazione la risoluzione del problema.


Sono trascorsi 15 giorni dal corteo organizzato per le vie di Marsciano dalle famiglie dei disabili per sensibilizzare -riguardo la questione dei trasporti per i disabili - l’opinione pubblica, ma soprattutto l’amministrazione comunale, senza che nulla si sia mosso in favore delle legittime richieste di questi cittadini.

   
© ALLROUNDER