Bruno Bertini
   
Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

LOGO5STELLEComunicato stampa Tuderti 5 Stelle.

Tutto è andato come previsto, anzi, in anticipo sulla tabella di marcia, senza neanche perder tempo con condivisione o semplice informazione. Alla faccia delle grandi e solenni promesse fatte in campagna elettorale, arriverà a Ponterio  un bel premio per alcuni investitori che, puntando sull'edilizia residenziale, avevano perso una scommessa fatta ben dieci anni fa.

Oggi abbiamo l'ennesima e triste conferma che gli interessi di alcuni soggetti valgono più della volontà popolare. Inoltre è evidente e chiaro che, per accondiscendere alle istanze di taluni soggetti, i nostri rappresentanti legittimamente eletti sono pronti a rimangiarsi la parola data in campagna elettorale.

PIZZICHINIFLORIANdi Floriano Pizzichini - Todi Civica.

La questione del cambio del Comandante dei Vigili credo vada affrontata in un ottica più ampia e fuori da valutazioni sulle persone e sulla loro professionalità, che vanno tutelate e rispettate a prescindere. Il corpo di polizia locale presenta da sempre limiti legati alla carenza di organico, valutazione riportata negli anni dai diversi comandanti. Carenza di un servizio che, invece, stante la crescente necessità di sicurezza, andrebbe potenziato e reso quanto più efficente.


Altresì è legittimo per ogni amministrazione individuare i responsabili dei servizi sulla base di valutazioni tecniche e del rapporto fiduciario. Detto ciò, se è vero che la ventilata sostituzione dell'attuale comandate, con un professionista esterno, aggraverebbe i costi del Comune di oltre 40 mila euro, suggeriremmo una soluzione diversa.

nulligiuntaComunicato stampa CasaPound Todi.

"Non posso essere che soddisfatto. Ringrazio Sindaco e Giunta per aver avallato la mia proposta convinto dell'ottimo risultato che porterà.

Un ringraziamento particolare al Presidente della Rosa dell'Umbria Claudio Serrani per la disponibilità e la dimostrazione di senso civico e attaccamento alla Città di Todi". Lo dichiara in una nota Andrea Nulli, consigliere di CasaPound con delega alle manutenzioni e alla consulta delle frazioni.

"La Rosa dell'Umbria - spiega Nulli - metterà infatti a disposizione tutti i giorni per cinque ore due volontari che con il proprio mezzo e attrezzature saranno di supporto al lavoro delle manutenzioni, già gravato dal tanto lavoro nel territorio, per quanto riguarda i lavori di decoro del centro storico e dintorni. Questo permetterà agli operai delle manutenzioni del Comune di concentrarsi di più nelle Frazioni".

pdComunicato stampa Partito Democratico Todi.

Il Partito Democratico di Todi intende esprimere forti perplessità sul piano di riorganizzazione del personale che l'amministrazione comunale sta attuando. Siamo convinti che la riorganizzazione della macchina amministrativa sia più che legittima se realizzata col fine di predisporre al meglio le risorse umane e le capacità di tutte le professionalità in essere all’Ente. Cos’è che non ci torna, allora?

Per prima cosa una riorganizzazione di questo tipo dovrebbe prevedere passaggi chiari e trasparenti nel rispetto del lavoro svolto quotidianamente da tutti i dipendenti comunali e – soprattutto – nel rispetto dei servizi di cui ogni giorno il cittadino usufruisce. 

primierigiunta 1di Moreno Primieri - Assessore LLPP e Urbanistica.

Ha preso definitivamente avvio la procedura di appalto dei lavori di efficientamento energetico della scuola media Cocchi Aosta finanziati con fondi previsti dal POR FESR 2014-2020 Asse IV Azione chiave 4.2.1 della Regione Umbria.

L’edificio interessato è adibito a scuola media di primo grado, ha un numero medio di studenti di 550 ed è costituito da tre corpi di fabbrica collegati tra loro e si sviluppa su tre livelli intelaiati in c.a. e tamponature in laterizio.

Si tratta del secondo intervento più consistente, dopo quello del Palazzo del Capitano in Piazza del Popolo, che prevede un costo complessivo di € 337.786,86, di cui € 105.208,32 provenienti dal contributo del GSE, € 114.526,74 dalla Regione Umbria ed il resto dal Comune di Todi.

Marina Sereni “Presente e futuro dei piccoli comuni”, un tema affrontato nel meeting organizzato dai circoli del PD di Monte Castello di Vibio e Fratta Todina, con la partecipazione dell’Onorevole   Marina Sereni, membro della Direzione nazionale del Partito Democratico, già Vicepresidente della Camera dei Deputati nell'ultima legislatura, Deputato della Repubblica italiana dalla XIV alla XVII legislatura.

Con riferimento alla legge158/2017, chiamata "Salva Borghi” approvata dal Governo Gentiloni e destinata a valorizzare i Comuni sotto i 5000 abitanti, che rappresentano il 70% dei Comuni italiani e il 16% della popolazione, l’Onorevole Sereni  ha illustrato come la Legge 158 intende favorire lo sviluppo economico, sociale, culturale e ambientale , come pure il patrimonio naturale, rurale, storico, culturale e architettonico dei piccoli centri.

pdComunicato stampa Partito Democratico Todi.

Si è svolta la commissione consiliare con all’ordine del giorno la famosa variante di Ponterio.

Dopo una discussione animata da noi consiglieri PD che chiedevamo di rinviare l'approvazione visto che la minoranza ha chiesto la convocazione di un Consiglio comunale grande che la destra non vuole organizzare per non condividere con la città, i commercianti e le associazioni di categoria la decisione sul nuovo centro commerciale di Ponterio ed affrontare nel merito questa scelta, la pratica è stata messa in votazione nonostante i consiglieri di maggioranza abbiano tentato di inviarla al consiglio senza far esprimere il parere dovuto dalla commissione.

PETIZIONECONTROMOSCHEAdi Ferdinando Piazzoli e Francesca Mele - Lega Marsciano.

Un comunicato, quello del PD marscianese uscito nei giorni scorsi, che lascia veramente allibiti per la pochezza delle argomentazioni, l’arroganza dei toni e soprattutto la superficialità con cui i cittadini sono stati tacciati di xenofobia, per aver osato esprimere le poprie perplessità riguardo il porgetto della moschea alla zona industriale”.

Affermano il segretario cittadino Lega, Ferdinando Piazzoli e Francesca Mele. “Nel comunicato – proseguono - si parla di sentimenti di paura che sarebbero stati fomentati dalla Lega e dagli altri partiti di Centro-Destra per ottenere facili consensi tra la gente ma leggendo con attenzione, pare che la paura più grande sia proprio quella del PD di perdere il governo di questa città, in cui ha spadroneggiato dal dopoguerra ad oggi.

   
© ALLROUNDER