Bruno Bertini
   
Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

pdComunicato stampa Gruppo consiliare Partito Democratico.

Si è alzato il sipario.. Dopo il pastrocchio del primo Consiglio Comunale, non contenta del risultato, la Giunta Ruggiano ha continuato nello scempio delle Istituzioni anche nel secondo round! E’ stata decisamente grave la scelta di aver portato in discussione l’Assestamento Generale di Bilancio e Salvaguardia degli Equilibri per gli Esercizi Finanziari 2017/2019, senza aver nominato prima le Commissioni Consiliari, strumento coadiuvante per il lavoro del Consiglio. Prima di discutere questo punto nella massima assise, da prassi infatti, la Commissione competente avrebbe dovuto svolgere il suo compito e trattare l’argomento in quella sede. Oltre a questo grave errore di procedura, la maggioranza è STATA COSTRETTA A PROPORRE IL RINVIO DELLE NOMINE DEI COMPONENTI DELLE COMMISSIONI, in contrasto con l’ indicazione di voto data da Ruggiano.

forzaitaliaForza Italia Todi intende esprimere il proprio apprezzamento sull’interesse dimostrato dall’Amministrazione Comunale in merito alla vicenda relativa ai lavori di messa in sicurezza della frazione di Pian di San Martino.
Il senso di responsabilità e l’importanza della difesa dalle esondazioni del fiume Tevere, infatti, è stato oggetto recentemente di un serio ed approfondito confronto dell’Assessore all’Urbanistica e ai Lavori Pubblici, Avv. Moreno Primieri, con le istituzioni Regionali interessate alla progettazione e, in futuro, alla esecuzione dell’opera di salvaguardia idraulica del territorio della frazione.
I risultati del lavoro sinora svolto dai tecnici della Regione dell’Umbria e tutte le istanze, proposte e migliorie al progetto regionale che i cittadini di Pian di San Martino potranno e vorranno proporre, saranno oggetto dell’incontro pubblico che, Venerdì 4 Agosto alle ore 21.00, l’Amministrazione Comunale ha organizzato presso la tendostruttura della frazione.

CASERMAVIGILIFUOCOComunicato stampa Comune di Todi.

Grande giornata per Todi, i suoi cittadini e per quelli dei comuni del comprensorio. Infatti oggi è stata sottoscritta la convenzione tra il Comune di Todi e i vigili del fuoco per la cessione dell’area per realizzare la nuova sede del distaccamento dei vigili fuoco di Todi. Il sindaco, Antonino Ruggiano, ha ripercorso la storia del distaccamento dei vigili del fuoco a Todi, insediato nel 1986 con un presidio volontario a seguito dell’incendio del 25 aprile 1982 che interessò Palazzo Vignola, provocando decine di vittime, per poi trasformarsi nel novembre 1987 in un distaccamento permanente nei locali di via Tiberina. “Quella che si andrà a realizzare – ha spiegato Ruggiano, sottolineando anche il lavoro svolto dalla precedente amministrazione Rossini - è una struttura che consente di migliorare il presidio di sicurezza e che ci rende orgogliosi nel poter dare un servizio migliore ai nostri concittadini”.

decoro2Comunicato stampa CasaPound Todi.

Questa mattina dalle ore 7 si è svolta al Parco della Rocca la seconda giornata del decoro pubblico, con l'obiettivo da una parte di intervenire con operazioni di pulizia e messa in sicurezza dell'area, dall'altra di sensibilizzare l'intera cittadinanza sulla salvaguardia e il rispetto del territorio e delle aree pubbliche della nostra città. Ha aderito con entusiasmo all'iniziativa, che era stata promossa da CasaPound e dal consigliere comunale con delega alla manutenzione Andrea Nulli e che ha visto la presenza spontanea di molti cittadini, la Lega Nord, che ha partecipato con i suoi militanti, col vicesindaco Adriano Ruspolini e con il commissario comunale Toni Aiello. Era presente inoltre anche il comitato civico "Todi Pulita", che già in passato si è reso protagonista di analoghe iniziative di riqualificazione.

giorgidi Mauro Giorgi Coordinatore del Comitato No Cascianella.

Continuano le furbate in questa fase di avvio dei lavori per la realizzazione del depuratore. Se si continua così vedremo ancora situazioni davvero dannose!
Dopo aver disatteso inizialmente la realizzazione della strada alternativa per raggiungere il sito, che doveva essere realizzata prima di ogni altra cosa per evitare il passaggio dei mezzi pesanti in mezzo alle abitazioni del luogo, si notano dei consistenti sbancamenti di terreno proprio alla base delle frane attive che si sono verificate nel 2013 e 2015, quando in passato la vecchia amministrazione comunale assicurava che si sarebbe trattato di ben poca cosa. 
Ma è tutto sotto gli occhi di tutti. Soprattutto di chi vuol vedere! Mentre ancora c'è qualcuno, nonostante le ultimi "eventi", ancora si immagina che lì ci si realizzi un bel parco con ben 5 piscine rettangolari e due rotonde e tanto verde intorno! 
Ora molti cittadini stanno prendendo coscienza di ciò che realmente viene realizzato a ridosso del Quartiere di Cappuccini.

PIANDISANMARTINOALLUVIONEQuesta settimana alcuni residenti della frazione di Pian di San Martino sono stati ricevuti in Comune dal vice-sindaco Adriano Ruspolini per rappresentare l'esigenza di riprendere il dialogo per la risoluzione del problema della messa in sicurezza del paese da rischio idrogeologico. Ci sentiamo anzitutto di ringraziare il vice-sindaco per la disponibilità e la sensibilità mostrata in merito ad una problematica complessa e che, come condiviso dallo stesso Ruspolini, presenta criticità non inferiori a quelle del depuratore della Cascianella.
Ci siamo resi disponibili a fornire tutta la documentazione in nostro possesso per facilitare la ricostruzione della storia annosa della messa in sicurezza della frazione di Pian di San Martino e ad aprire subito un dialogo ed una fattiva collaborazione.

LOGO5STELLEComunicato stampa Tuderti  Stelle.

Durante l’appuntamento con il Sindaco Ruggiano, lo scorso 18 Aprile il MoVimento 5 Stelle Todi ha presentato un punto importante e sentito del suo programma elettorale, chiedendo di aderire all’iniziativa “Comuni Amici delle Api”, promossa da FELCOS Umbria, ANCI Umbria, APIMED e APAU, che nasce nell’ambito della Campagna CooBEEration, finanziata dall’Unione Europea, con l’obiettivo di sensibilizzare e promuovere l’impegno degli Enti locali nella tutela ambientale e nella riqualificazione dei territori, attraverso la protezione della api e la valorizzazione dell’apicoltura.

lega nord umbria salvinidi Toni Aiello - Commissario Lega Nord Todi.

Giardinetti risistemati a costo zero e ritorno delle mongolfiere nella splendida città di Jacopone. La Lega Nord parte con il piede giusto e con il supporto dell’intera coalizione, mette a segno due importanti colpi. “Come affermato anche in campagna elettorale – spiega il commissario cittadino Toni Aiello - decoro urbano e comparto turistico, sono per noi temi fondamentali. Vedere i giardini pubblici di Todi risistemati e curati in ogni dettaglio è per il nostro partito indice di soddisfazione, non solo perché stiamo mantenendo fede agli impegni presi con i nostri cittadini in campagna elettorale, ma anche per l’amore che riserviamo a questa città.

   
© ALLROUNDER