Bruno Bertini
   
Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

fratelliditalialogoComunicato stampa Direttivo comunale Fratelli d'Italia.

Il Direttivo Comunale di Fratelli d'Italia di Todi desidera esprimere grande soddisfazione per la nomina dei nuovi Consigli di Amministrazione di Etab - La Consolazione e di Veralli Cortesi.

Le scelte del Sindaco e della Sua maggioranza politica hanno inteso privilegiare le professionalità, che potranno con la serietà ed il proprio lavoro, perseguire al meglio i fini che da sempre contrddistinguono l'azione dei due prestigiosi Enti.
In questo quadro complessivo, siamo ulteriormente felici per la nomina di due persone capaci ed esperte provenienti dalla nostra area politica come Fabrizio Baffoni e Francesca Dominici all'interno dei rispettivi Consigli di Amministrazione.

SanFortunatoComunicato stampa Amministrazione Comunale.

Dopo molti anni, il Tempio di San Fortunato torna ad essere aperto tutti i giorni, al fine di favorire una maggiore visitabilità ai turisti che arrivano nella nostra città.

La Chiesa del Santo Patrono, una dei monumenti più prestigiosi ed importanti della nostra Regione è da sempre uno dei luoghi di maggiore interesse per chi giunge a Todi, e l'Amministrazione Comunale, di concerto con il gestore degli spazi culturali Coop Culture, ha inteso costruire un apposito orario che garantisse maggiori aperture ed anche orari modulati sulle reali esigenze dei turisti.

forzaitaliaComunicato stampa Forza Italia Todi.

Forza Italia intende esprimere la propria soddisfazione in merito all’operato della Giunta Comunale per l’approvazione dell’atto di indirizzo politico riguardante la drastica riduzione dei canoni di affitto dei locali ad uso commerciale di proprietà Comunale, agli operatori del centro storico della Città che si impegneranno a sostenere il decoro delle vetrine dei loro negozi con arredi e composizioni in sintonia con le importanti manifestazioni che si svolgeranno nella città.

Riteniamo sia giusto e doveroso, infatti, premiare tutte quelle attività commerciali che, nonostante un periodo di crisi e di difficoltà generale ed anche in assenza di questa importante agevolazione approvata nell’ultima Giunta dall’Amministrazione Ruggiano, si sono sempre e comunque impegnate e contraddistinte nel rendere fruibile ed esteticamente gradevole lo spazio di loro competenza.

logocasapoundComunicato stampa CasaPound Todi.

Nella settimana dell'insediamento dei nuovi Cda degli enti Consolazione-E.T.A.B. e Veralli-Cortesi (lunedì ha avuto luogo la riunione di insediamento del primo, mentre venerdì sarà la volta della Veralli), CasaPound Italia si felicita per la nomina nei due consigli di amministrazione rispettivamente di Cristiano Coccanari e Leonardo Mallozzi.

"Ringraziamo il sindaco per la fiducia riposta nei confronti dei nostri due esponenti - dichiara CasaPound nella nota - e con l'occasione facciamo i migliori auguri di buon lavoro a loro e a tutti i membri neoeletti. Anche in questo caso, come nel suo stile, CPI non entrerà certo nei due importanti Enti per 'scaldare poltrone', quanto con la volontà di incidere nel processo di rilancio degli stessi voluto peraltro dall'intera maggioranza".

primierimdi Moreno Primieri - Assessore LLPP e Urbanistica.

L'assessore Primieri comunica che l'ufficio urbanistica ed edilizia ha ricevuto l'incarico di progettare Il nuovo arredo urbano della Piazza del Popolo. “L'obbiettivo - spiega l'assessore – è la valorizzazione di un luogo la cui immagine è la risultanza di una perfetta armonia tra il vuoto della piazza e le quinte urbane composte da edifici storici e monumentali di elevato valore culturale.”
Partendo proprio da un'attenta lettura dei luoghi, il progetto punta quindi alla valorizzazione di questi 2 elementi:
1) Il grande vuoto urbano della piazza;
2) Le emergenze storico architettoniche rappresentate dal Palazzo del Capitano del Popolo, il Palazzo dei Priori ed il Duomo.

RUGGIANO4Comunicato stampa Comune di Todi.

Continua, incessante, la grande opera di riqualificazione del Centro storico, da parte della Giunta Municipale, guidata dal Sindaco Ruggiano e dell’intera maggioranza che la sostiene.
Nella ultima Giunta municipale, infatti, è stata decisa una radicale riduzione dei canoni di affitto dei locali di proprietà del Comune di Todi, al fine, da un lato, di favorire gli imprenditori e, dall’altro, di rilanciare il decoro della città.
In particolare è stata prevista la applicazione del minimo delle tariffe dell’Osservatorio Mobiliare Italiano, in favore di quegli imprenditori (in particolare esercenti del commercio) che esercitino la loro attività in locali di proprietà del Comune, ad esclusion di quelli ad uso magazzino, a condizione che, gli stessi esercenti, si impegnino a decorare le vetrine in sintonia con le decine di manifestazioni che si tengono nella nostra città.

devivonuovodi Roberto De Vivo - Todi Civica.

Quello che sta accadendo nel nostro territorio, in questo primo anno di amministrazione Ruggiano, ha dell’incredibile! Nessuno ne parla, nessuno ci mette la faccia! Il sottoscritto, nonostante la codardia dei molti, è sempre in prima linea nel denunciare lo stato delle cose: intendo di quelle che non vanno assolutamente bene. Sono settimane in cui Todi e le sue frazioni è devastata dall’incuria più totale: aree verdi stracolme di rifiuti, erba alta e staccionate distrutte, che mettono in serio pericolo la vita dei nostri bambini.

Sono circa due mesi e mezzo che le elezioni nazionali hanno avuto fine ma ancora non sono state tolte le strutture mobili di propaganda elettorale. E’ una vergogna questo immobilismo totale!

TODICIVICAComunicato stampa Todi Civica.

Abbiamo notizia della volontà dell'amministrazione comunale di effettuare numerosi spostamenti e cambi di mansioni all'interno del personale del Comune di Todi. Premesso che è nella piena disponibilità e legittimità di ogni amministrazione effettuare trasferimenti interni con l'obbiettivo di creare i migliori assetti per accrescere la qualità dei servizi al cittadino, nutriamo tuttavia dei dubbi sulle modalità e le scelte, che se confermate dai fatti, si stanno adottando. Senza entrare nel merito dei singoli casi, vogliamo sottolineare come sia necessario valutare gli effetti che può  avere sull'operatività dei servizi, lo spostamento di dipendenti che svolgono la medesima mansione da decenni e la cui professionalità, a pochi anni dal traguardo della pensione, è maturata in un determinato ambito lavorativo.

   
© ALLROUNDER