Bruno Bertini
   
   
Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

RossiniComunicato stampa Coalizione per Rossini Sindaco.

Come immaginavamo, ecco arrivare la richiesta della destra per l’apparentamento con tutti.  Ruggiano continua nel suo percorso di contraddizioni. 

Partiamo dalla candidatura. Prima sì, poi no. Poi no e poi sì. Alla fine si candida, rifiutando di avere tra le sue liste iniziali la Lega. La Lega no, poi, invece, adesso sì. E oggi decide di rendere pubblica una richiesta di apparentamento con le liste civiche. Quelle contro le quali si è candidato.

Ma a che gioco giochiamo? Davvero una città come Todi deve essere testimone di tanti cambi di fronte in poche settimane? Noi continuiamo a credere nel nostro progetto per Todi, coerente e unitario, così come continuiamo a pensare che non si possa lavorare sistematicamente alla divisione della città ed al suo disorientamento.

forzaitaliaComunicato stampa Forza Italia Todi.

In questi giorni di grande euforia, che hanno fatto seguito al primo turno elettorale, Forza Italia, che si è confermato il primo partito della opposizione alla Amministrazione Rossini, ha lavorato affinché, anche a Todi, ci fosse la possibilità di un centrodestra unito e compatto verso la vittoria al secondo turno.
La esperienza felice di migliaia di comuni e delle regioni più produttive del Paese (Veneto, Lombardia e Liguria) ci ha insegnato che la unità è sempre premiata dagli elettori.
Il voto di cinque giorni fa ha confermato la tendenza e dato il successo in tutto il Paese.
Continuiamo a credere che il ruolo dei partiti sia fondamentale per la corretta dialettica con gli elettori, anche al fine di avere un quadro di riferimento che vada al di là del mero dato locale.

RossiniComunicato stampa Coalizione per Rossini Sindaco.

Negli ultimi cinque anni l’Amministrazione Rossini ha investito oltre 6 milioni di euro nelle frazioni del nostro comune con interventi che hanno riguardato aree verdi, strade, cimiteri, piazze, scuole ed impianti sportivi. C'è ancora molto da fare nelle 37 frazioni, e questi giorni di incontri e colloqui nel territorio ci sono serviti molto per aggiornare la situazione. Amministratori seri si riconoscono proprio da questo: non dalle promesse generiche, ma da programmi di intervento sostanziati con progetti e finanziamenti già acquisiti o in corso di acquisizione su leggi e provvedimenti europei, nazionali e regionali.È necessario programmare correttamente gli interventi, trovando disponibilità finanziarie, come abbiamo fatto con efficacia fin ora e aprendo ancor di più la maglia dei lavori pubblici già fiorita nel territorio. Il programma che abbiamo presentato agli elettori è stato costruito proprio secondo questa filosofia. Non si trovano affermazioni generiche come in quelli del centrodestra.

welfaremeloniComunicato stampa Coordinamento Fratelli D'Italia Todi.

L'incontro si svolgerà in due fasi:
Ore 14.30: TODI (Hotel Bramante - Via Orvietana 48)
Il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, interviene alla conferenza nazionale “Famiglia. Welfare d'Italia” promossa da FdI.
Interverranno all'incontro i rappresentanti di associazioni e movimenti impegnati sui temi della famiglia, della natalità e del diritto alla vita. Tra questi: Comitato 'Difendiamo i nostri figli', Generazione Famiglia-La Manif pour Tous, Famiglia Domani, Noi per la Famiglia, Movimento per la Vita, Progetto Pioneer, ProVita Onlus, UGL, Christian House, AGESC, Vita è, Comitato Articolo 26, MOIGE, Associazione Famiglie Numerose.
Ore 16: TODI (Hotel Bramante - Via Orvietana 48)
Il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, e il candidato sindaco di Todi del centrodestra, Antonino Ruggiano, terranno una conferenza stampa in vista del ballottaggio per le elezioni amministrative.

ruggianodi Antonino Ruggiano.

Diritti e rispetto devono andare di pari passo. Per questo condanniamo nella maniera più assoluta l’atteggiamento degli organizzatori del Pride Village di Perugia che dileggiano la sensibilità dei credenti, scimmiottando nel manifesto della loro manifestazione l’immagine della Madonna, camuffata da drug-queen.

Non esistono motivazioni che possano giustificare la prevaricazione, lo scherno, le offese. E anzi, proprio in virtù di quella convivenza che Omphalos, Arcigay e Arcilesbica tanto invocano, si dovrebbe essere capaci di sostenere le proprie ragioni, senza offendere nessuno, senza prendere di mira in maniera assolutamente gratuita la religione, senza invocare una presunta laicità che poi si concretizza solo ed esclusivamente nella costante critica verso il cattolicesimo.

RossiniComunicato stampa Coalizione per Rossini Sindaco.

La coalizione di centrosinistra di Todi, unita nei programmi, nei valori e nel convinto sostegno a Carlo Rossini, grazie al lavoro compiuto in questi anni vuole fare delle politiche per il centro storico una vera e propria “mission” di mandato.

Il nostro centro storico nel tempo ha beneficiato di importanti interventi di restauro, esaltando così un giacimento inesauribile di bellezza e attrattività. Oggi la sfida che abbiamo di fronte è quella di agire sulla sua identità, ampliando le funzioni già esistenti e rafforzandone altre per incrementare l’”effetto città”, intesa come capacità di questa parte del sistema urbano di assicurare un alto livello di accesso al sistema di servizi e funzioni, di luoghi “fisici” (la piazza, le aree verdi, i palazzi) e di luoghi “metafisici” (la socializzazione, la cultura, l’esperienza).

lega nord umbria salviniComunicato Ufficio stampa Lega Nord - Todi.

Alla luce dell’apertura del candidato a sindaco di Todi, Antonino Ruggiano e del partito di Forza Italia, la Lega Nord ha svolto una riunione programmatica alla quale erano presenti i candidati della lista per le elezioni, militanti, il candidato a sindaco Adriano Ruspolini, il segretario per l’Umbria e senatore, Stefano Candiani e il nuovo referente Lega Nord Todi, Toni Aiello. Nell’occasione è stato fatto il punto dopo l’esito del voto che ha portato il partito del carroccio, che per la prima volta si presentava nella città di Jacopone, ad un risultato importante. “Per questo – hanno detto Candiani, Aiello e Ruspolini – dobbiamo ringraziare i nostri simpatizzanti e i candidati della lista che hanno messo grande impegno e serietà in questa avventura. Un ringraziamento anche a tutti i cittadini, e non sono pochi, che ci hanno dato la loro preferenza e che hanno visto in noi una valida proposta per il governo della città. Arrivare alle soglie del 10% e diventare la seconda forza del centrodestra in città, rappresenta per noi una grande soddisfazione.

LOGO5STELLEComunicato stampa Tuderti 5 Stelle.

Avevamo detto che la nostra porta sarebbe rimasta chiusa e, anche se esclusi dal ballottaggio, siamo più che determinati a mantenere la nostra posizione.
Il MoVimento 5 Stelle non farà alleanze o apparentamenti, e non darà il suo appoggio a nessuno.
Abbiamo investito tutte le nostre energie nella realizzazione di un programma serio, per questo, intendiamo impegnarci al massimo affinché gli obbiettivi da noi indicati per la città siano realizzati.
Non vogliamo assolutamente dare Indicazioni di voto, perché, anche se siamo stati "Elettoralmente valutati", non spetta a noi decidere chi può stare sereno e chi invece no.

   
© ALLROUNDER