Elio Andreucci
   
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

ruggianodi Antonino Ruggiano.

Diritti e rispetto devono andare di pari passo. Per questo condanniamo nella maniera più assoluta l’atteggiamento degli organizzatori del Pride Village di Perugia che dileggiano la sensibilità dei credenti, scimmiottando nel manifesto della loro manifestazione l’immagine della Madonna, camuffata da drug-queen.

Non esistono motivazioni che possano giustificare la prevaricazione, lo scherno, le offese. E anzi, proprio in virtù di quella convivenza che Omphalos, Arcigay e Arcilesbica tanto invocano, si dovrebbe essere capaci di sostenere le proprie ragioni, senza offendere nessuno, senza prendere di mira in maniera assolutamente gratuita la religione, senza invocare una presunta laicità che poi si concretizza solo ed esclusivamente nella costante critica verso il cattolicesimo.

RossiniComunicato stampa Coalizione per Rossini Sindaco.

La coalizione di centrosinistra di Todi, unita nei programmi, nei valori e nel convinto sostegno a Carlo Rossini, grazie al lavoro compiuto in questi anni vuole fare delle politiche per il centro storico una vera e propria “mission” di mandato.

Il nostro centro storico nel tempo ha beneficiato di importanti interventi di restauro, esaltando così un giacimento inesauribile di bellezza e attrattività. Oggi la sfida che abbiamo di fronte è quella di agire sulla sua identità, ampliando le funzioni già esistenti e rafforzandone altre per incrementare l’”effetto città”, intesa come capacità di questa parte del sistema urbano di assicurare un alto livello di accesso al sistema di servizi e funzioni, di luoghi “fisici” (la piazza, le aree verdi, i palazzi) e di luoghi “metafisici” (la socializzazione, la cultura, l’esperienza).

lega nord umbria salviniComunicato Ufficio stampa Lega Nord - Todi.

Alla luce dell’apertura del candidato a sindaco di Todi, Antonino Ruggiano e del partito di Forza Italia, la Lega Nord ha svolto una riunione programmatica alla quale erano presenti i candidati della lista per le elezioni, militanti, il candidato a sindaco Adriano Ruspolini, il segretario per l’Umbria e senatore, Stefano Candiani e il nuovo referente Lega Nord Todi, Toni Aiello. Nell’occasione è stato fatto il punto dopo l’esito del voto che ha portato il partito del carroccio, che per la prima volta si presentava nella città di Jacopone, ad un risultato importante. “Per questo – hanno detto Candiani, Aiello e Ruspolini – dobbiamo ringraziare i nostri simpatizzanti e i candidati della lista che hanno messo grande impegno e serietà in questa avventura. Un ringraziamento anche a tutti i cittadini, e non sono pochi, che ci hanno dato la loro preferenza e che hanno visto in noi una valida proposta per il governo della città. Arrivare alle soglie del 10% e diventare la seconda forza del centrodestra in città, rappresenta per noi una grande soddisfazione.

LOGO5STELLEComunicato stampa Tuderti 5 Stelle.

Avevamo detto che la nostra porta sarebbe rimasta chiusa e, anche se esclusi dal ballottaggio, siamo più che determinati a mantenere la nostra posizione.
Il MoVimento 5 Stelle non farà alleanze o apparentamenti, e non darà il suo appoggio a nessuno.
Abbiamo investito tutte le nostre energie nella realizzazione di un programma serio, per questo, intendiamo impegnarci al massimo affinché gli obbiettivi da noi indicati per la città siano realizzati.
Non vogliamo assolutamente dare Indicazioni di voto, perché, anche se siamo stati "Elettoralmente valutati", non spetta a noi decidere chi può stare sereno e chi invece no.

RossiniComunicato stampa Coalizione per Rossini Sindaco.

Il successo non solo sportivo della seconda edizione del Torneo di calcio a 5 in corso in questi giorni a Todi rappresenta simbolicamente il culmine di un impegno costante dell’Amministrazione comunale e del Sindaco Carlo Rossini a favore dello sport.

Il torneo è sport, è socialità, è partecipazione, è unità della città con il suo territorio, è festa di giovani, è impegno di un’associazione giovane, Loop Events, in prima linea per organizzare e promuovere eventi.

È una manifestazione che cresce e che proprio per questa ragione richiederà maggiore attenzione da parte delle istituzioni e degli stessi organizzatori. L’impegno e le risorse che l’Amministrazione Rossini ha dedicato al settore sportivo, inteso in senso ampio, sono testimoniati da fatti ed opere inequivocabili, dando soluzione a problemi che in alcuni casi si trascinavano da anni.

anpiatlantestragiComunicato stampa ANPI - Todi.

Domenica 18 giugno la sezione A.N.P.I. Todi “Cap. Carlo Barbieri“, i Comuni di Todi e di Monte Castello di Vibio e il Comitato Provinciale A.N.P.I. Perugia ricorderanno le vittime degli eccidi e omicidi nazisti avvenuti tra il 14 e il 16 giugno 1944 a Pontecuti e Poggio di Montecastello di Vibio. Al ricordo istituzionale seguirà un'iniziativa di importanza significativa: la presentazione dell'Atlante delle Stragi Naziste e Fasciste in Italia.

Le commemorazioni si svolgeranno domenica 18 alle ore 11.30 presso il cippo del ricordo a Pontecuti (Ponte sul Tevere), dove verranno deposti i fiori; alle 16.00 a Monte Castello di Vibio si terrà la commemorazione presso la lapide in Via Roma. Saranno presenti, oltre all’ANPI Todi, i superstiti dell’eccidio, i parenti delle vittime e le autorità civili e militari.
Dopo la cerimonia in via Roma ci si sposterà alla Sala Consiliare del Comune di Monte Castello per la presentazione dell'Atlante delle Stragi Naziste e Fasciste in Italia, in collaborazione con l'ISUC e la partecipazione di: Prof. Angelo Bitti, Prof. Giancarlo Pellegrini, Mari Franceschini (Pres. ANPI Provinciale Perugia), Daniela Brugnossi (Sindaca di Monte Castello di Vibio), rappresentanti dell'Amministrazione Comunale di Todi, Camilla Todini (Pres. sez. ANPI Todi).

forzaitaliaComunicato stampa Coordinamento Forza Italia - Todi.

Al termine del primo turno della tornata elettorale Forza Italia si conferma il primo partito del centro-destra, sia per numero di voti, sia per consiglieri eletti. Questo nonostante l'elevato numero di liste civiche che, in questa prima fase, ha assorbito soprattutto il voto di opinione, tipico di Forza Italia.
Il candidato sindaco Antonino Ruggiano ha ottenuto un risultato positivo andando al ballottaggio con il sindaco uscente.
È evidente che tutto il centro-destra ha dimostrato di essere competitivo e compatto, ed è in netto vantaggio.
Queste elezioni si sono svolte con la sinistra al governo e quindi il risultato è ancora più eclatante.

RossiniComunicato stampa Coalizione per Rossini Sindaco.

I commenti di alcuni esponenti del centro-destra locale e regionale sui risultati elettorali di Todi sono a dir poco sconcertantiSi continua nel vano esercizio di spaccare la città, mentre invece noi pensiamo che Todi vada unita per raggiungere risultati di successo. Una città divisa su tutto, come quella che continuano a dipingere a destra con campagne elettorali contro tutto e tutti, è una città senza prospettive.

Noi crediamo che la crescita potrà arrivare solo a partire dal lavoro fatto in questi anni e cercando di condividere grandi progetti. La destra ci riepiloghi cosa ha fatto quando era al governo della città e quali progetti intende realizzare per il futuro. Noi lo abbiamo già messo chiaramente nero su bianco.

   
© ALLROUNDER