Nuova sanitaria
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI01Bicchieraro e Brugnossi: “Pronti a collaborare con il nuovo sindaco dei ragazzi. Parola d'ordine: far crescere il nostro territorio”
(Cittadino e Provincia) Fratta Todina, 4 marzo ‘17 – Fascia tricolore al petto con i simboli dei due comuni, Fratta Todina e Montecastello di Vibio, e la piccola sindaco-ragazza Viola Picchiaci (12 anni) comincia il suo mandato. Oggi in un clima di allegria consapevolezza, nella scuola media Cocchi Aosta sede di Fratta Todina, si è insediato il nuovo consiglio comunale dei ragazzi.

A sei mesi dal sisma del 24 agosto, possiamo dire che il percorso della ricostruzione leggera è ormai avviato e, grazie all’ultima ordinanza già definita dal Commissario Vasco Errani, e sottoposta alla partecipazione dei livelli istituzionali e dei territori interessati, sarà presto possibile avviare anche quella pesante”. E’ quanto affermato dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, durante l’incontro pubblico svoltosi ieri a Todi sul tema “Sisma in Umbria. Norme, provvedimenti e risorse per ripartire”, promosso dall’Amministrazione comunale, al quale sono intervenuti il Sindaco della città, Carlo Rossini, ed Alfiero Moretti, dirigente del servizio organizzazione e sviluppo del sistema di Protezione Civile della Regione Umbria.

Alla luce delle ultime notizie infondate circolate nella nostra città circa il progetto elettorale del Centrodestra per le prossime Elezioni Amministrative, Fratelli d’Italia desidera precisare la linea del nostro partito ed il comportamento trasparente e lineare tenuto dai nostri rappresentanti. Fratelli d’Italia vorrebbe innanzitutto dare a Todi un nuovo Governo stabile e capace, alternativo alla balbettante Amministrazione Rossini, che si appresta a vivere gli ultimi mesi di un deludente mandato. In questo ultimo quinquennio Todi ha peggiorato sotto tutti gli aspetti ed è giunto il momento di tentare di dare segnali di ripresa a dei cittadini sfiduciati e preoccupati.
Proprio per questo abbiamo inteso dare vita ad un progetto coeso di tutto il Centrodestra con la partecipazione del nostro movimento, di Forza Italia e della Lega. Le fasi preliminari hanno evidenziato un’ottima unità di intenti ed hanno portato alla condivisione di gran parte del programma ma poi il progetto ha subito dei piccoli rallentamenti al momento della scelta del candidato.
La nostra logica è stata sempre quella di condividere la scelta con tutti gli alleati e di individuare il candidato che potesse pensare di raggiungere il miglior risultato possibile per il bene di Todi. Pertanto intendiamo precisare che non abbiamo mai posto veti su alcun candidato ed anzi siamo quanto mai disposti tuttora al dialogo per procedere nella migliore direzione possibile.
Concludiamo quindi, ribadendo agli amici di Forza Italia e della Lega, che nel caso volessero procedere in questa direzione ci continuiamo a dichiarare aperti ad ogni soluzione volta al bene di Todi e desideriamo essere considerati come forza costruttiva ed integrante che mira a scegliere il miglior candidato e non certo come coloro che procedano a colpi di esclusione e di veti verso l’uno o l’altro.


Coordinamento Fratelli d'ItaliaAN Todi

Todi Linee elettriche Consolazione prima
Comunicato stampa Comune Di Todi

Todi: concluse operazioni per interramento linee elettriche nell’area del Tempio della Consolazione, più luce e zero impatto ambientale
L’intervento, che ha visto i tecnici di e-distribuzione interrare quasi 500 metri di cavi aerei, si aggiunge a quello eseguito a luglio in centro storico, a Porta Perugina, quando e-distribuzione interrò 350 metri di linea aerea. Negli ultimi due anni e-distribuzione ha investito 630mila per l’innovazione tecnologica e la modernizzazione degli impianti elettrici, oltre un milione di euro dal 2012 a oggi nell’area di Todi.
Si sono concluse con successo le operazioni di e-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica, per l’interramento della linea elettrica denominata “Elaiopolio” nell’area del Tempio della Consolazione, eseguite dall’ “Unità Operativa Terni Orvieto Todi – Zona Umbria” di e-distribuzione in coordinamento con l’Amministrazione Comunale di Todi.

Nei Comuni di Fratta Todina e Montecastello di Vibio  è  già da alcuni anni che si sta svolgendo l’esperienza del Consiglio Intercomunale dei ragazzi, denominato CIR, nell’ambito del programma di sviluppo della coscienza civica dei cittadini, al fine di favorire un’idonea crescita socio-culturale dei giovani nella piena consapevolezza dei diritti e doveri  verso le istituzioni.
Il progetto vede la collaborazione delle scuole presenti nel territorio dei due comuni con le amministrazioni locali in una perfetta sinergia per far vivere alle nuove generazioni una concreta esperienza di partecipazione attiva e democratica basata su un rapporto di collaborazione, confronto e rispetto delle regole del vivere comune.
Il giorno 11 Febbraio 2017 presso la scuola secondaria di primo grado di Fratta Todina gli alunni di tutte le classi hanno eletto i loro rappresentanti CIR attravero una lista di candidati aperta anche a studenti provenienti da comuni limitrofi quali Todi e Marsciano.
Sono stati eletti 6 rappresentanti: 3 per il Comune di Fratta Todina, 2 per il Comune di Montecastello di Vibio e 1 per i Comuni di Marsciano e Todi. La candidata Picchiacci Viola ha ottenuto la maggioranza dei voti e svolgerà anche il ruolo di Sindaco del Consiglio.
L’insediamento ufficiale del Consiglio eletto si terrà il giorno 4 Marzo con la presenza degli amministratori locali che guideranno i ragazzi in questa loro nuova avventura.

Forza Italia Todi, nell'ultima riunione del suo Direttivo, ha ribadito la fiducia nella vittoria della coalizione del centrodestra alle prossime Elezioni Amministrative.
Siamo assolutamente convinti infatti che Todi abbia la necessità di tornare ad essere guidata da una Giunta di Centrodestra che faccia della efficienza amministrativa e del risparmio sulla spesa pubblica i cardini della propria azione.
Più servizi e meno costi, con la progressiva riduzione delle imposte e delle tasse.
Su questo schema, pensavamo (e pensiamo) che la migliore delle scelte fosse quella di puntare su chi, come l'Avvocato Antonino Ruggiano, ha saputo dimostrare di saper guidare una città come la nostra.
Proprio per questo motivo avevamo chiesto al nostro rappresentante la disponibilità ad essere nuovamente il candidato della coalizione, ottenendone una risposta entusiastica pronta a lanciare la sfida per il futuro di Todi.
Tuttavia scelte di carattere locale e regionale delle altre forze di coalizione hanno impedito che una tale candidatura potesse prendere il via.
A questo punto, fiduciosi nella bontà della unione delle forze di centrodestra e consapevoli della necessità di affrontare delle rinunce, per il bene della città, Forza Italia Todi si mette a completa disposizione dei candidati che Lega e Fratelli d'Italia intenderanno proporre, nella speranza che sappiano condurre, così come promettono, il centrodestra alla vittoria.
Per noi, come sempre, non si tratta di avere un rappresentante in più o in meno, quanto di guardare al futuro della nostra Città, che viene prima di tutto.
All'Avvocato Ruggiano va comunque il nostro ringraziamento ed il rammarico di non aver potuto dare a Todi un progetto vincente insieme a lui.

Coordinamento Comunale Forza Italia Todi

pipistrellidi Luca Pipistrelli.

Non sono mai voluto entrare nelle polemiche o per meglio dire nei presunti scoop relativi a possibili mie candidature, lavorii per la realizzazione di liste o altro . Questo è un frutto tipico del periodo preelettorale che Todi sta attraversando. Ora però mi sento in dovere di fornire alcune considerazioni al fine di dimostrare la mia lealtà politico/amministrativa in particolare per il rispetto e la fiducia che ogni volta i cittadini mi hanno voluto dimostrare.
Rimane l’intenzione di concludere il mandato amministrativo continuando a dare il mio contributo in qualità di Assessore come ho sempre cercato di fare in questi 5 anni, dichiarando comunque, fin da ora, di non essere disponibile ad una mia ricandidatura .

giornatarisparmioenergAnche quest’anno il Comune di Monte Castello di Vibio aderisce all’iniziativa “M’illumino di meno”, la più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile, ideata da Caterpillar, storico programma in onda tutti i giorni su Radio2.
Giunta alla tredicesima edizione la campagna coinvolge una varietà di soggetti: migliaia di ascoltatori, centinaia di associazioni ed i più importanti attori istituzionali.
L’iniziativa si avvale da anni dell’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica, dell’adesione del Senato e della Camera dei Deputati, del Patrocinio del Parlamento Europeo, nonché dell’adesione di centinaia di Comuni. La giornata, quest’anno dedicata in particolare alla “condivisione”, è diventata una vera e propria festa in cui il risparmio energetico è interpretato con eventi e manifestazioni a tema in tutta Italia.

   
© ALLROUNDER