Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

mirComunicato stampa Segreteria regionale MIR umbria.

«Con Pizzichini a Todi la Media Valle del Tevere può diventare un nuovo laboratorio civico e politico». Così Cristiano Costantini, nuovo responsabile enti locali per l’Umbria, si è espresso nel corso della conferenza stampa di venerdì scorso tenutasi presso l’albergo Fonte Cesia organizzata dal MIR (Moderati in Rivoluzione), alla presenza del leader nazionale Gianpiero Samorì e del consigliere regionale Claudio Ricci in rappresentanza del Movimento Civico Italia. Alla conferenza stampa erano presenti, inoltre, l’ing. Michele Ferri coordinatore regionale del MIR, il delegato nazionale per l’Umbria Guido Lanzo, il candidato sindaco Floriano Pizzichini, i candidati al consiglio comunale Stella Brozzetti e Danilo Pontini in rappresentanza del MIR all’interno della lista Todi Cambia. In sala anche i candidati al consiglio comunale unitamente ai consiglieri comunali di altre città dell’Umbria accorsi a Todi per ascoltare il prof. Gianpiero Samorì».

RUGGIANOSPORTComunicato stampa Coordinamento Elettorale Ruggiano Sindaco.

Lunedi 5 Giugno si è svolta un'importante Conferenza incentrata su prospettive e problemi dello sport locale e nazionale, durante la quale il candidato Sindaco del Centrodestra Antonino Ruggiano ed il Candidato Consigliere Claudio Ranchicchio hanno incontrato le Società ed Associazioni Sportive del territorio tuderte.
La conferenza ha visto la partecipazione di illustri relatori Nazionali e Regionali.
Dopo l'introduzione di Claudio Ranchicchio, che ha spiegato alla folta platea le intenzioni ed i progetti per i prossimi 5 anni nel nostro Comune, si sono succeduti vari interventi: dapprima il Presidente Nazionale della Divisione Calcio a 5 FIGC Andrea Montemurro, da qualche mese anche responsabile nazionale FIGC calcio femminile, che ha evidenziato come ci sia da fare molto per l'impiantistica ed è spesso mancata quella concertazione indispensabile tra società sportive ed istituzioni.

RossiniCoalizione di centrosinistra di Todi per Carlo Rossini Sindaco

Ci sono candidati Sindaci della galassia di centrodestra e loro supporter che criticano le visite in città e in Umbria di ministri, sottosegretari, parlamentari. La cosa non ci stupisce considerato che queste critiche provengono da chi è preoccupato per la solitudine in cui naviga. Noi crediamo invece che Todi abbia bisogno, come altre città, di relazioni forti con tutte le altre istituzioni sia nazionali che regionali ed anche europee.

La chiusura, il provincialismo, il rifiuto di relazioni sono mali che nuocciono alla città. Todi lo ha già sperimentato in passato, isolandosi dai Comuni vicini, dalla Regione, dal Governo e dal Parlamento. Se ciò ha fatto sentire qualcuno solo ed invincibile, la città ha perso occasioni ed opportunità.

cpidistefanoComunicato stampa CasaPound Todi.

“Quella dello scorso sabato è stata una tappa molto importante del nostro percorso elettorale: tanta partecipazione, militanti, simpatizzanti e semplici cittadini che con la loro preziosa presenza hanno reso la serata splendida”. Con queste parole Andrea Nulli, candidato a sindaco sotto il simbolo di Casapound Italia, commenta sui social l’incontro con Simone Di Stefano, vicepresidente del movimento stesso, tenutosi nella sala della giunta comunale.

lorenzinComunicato Ufficio stampa Uls Umbria 1.

Oggi il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha visitato oggi alcune strutture sanitarie della Usl Umbria 1. Il Ministro accolta dalla Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, dall’Assessore Regionale alla Salute, Coesione Sociale e Welfare Luca Barberini e dal Direttore Generale della Usl Umbria 1 Andrea Casciari, ha iniziato il suo tour umbro alle ore 12 all’ospedale Media Valle del Tevere a Pantalla di Todi.
«Ringrazio personalmente Beatrice Lorenzin - ha detto Andrea Casciari - per aver deciso di visitare alcune strutture della nostra USL: la cosa ci rende tutti orgogliosi anche per la valenza interregionale del CRES di Pantalla e del Centro per i Disturbi del Comportamento Alimentare di Palazzo Francisci a Todi.

RossiniComunicato stampa Coalizione di centrosinistra di Todi per Carlo Rossini Sindaco

 Il settore del turismo rappresenta in Umbria il 18% del prodotto lordo. È un settore strategico in cui solo la collaborazione pubblico-privato può garantire ulteriori sviluppi. In questi ultimi 5 anni la nostra città ha conosciuto una forte crescita delle presenze passando da 90.000 a 150.000 notti.

Un trend purtroppo indebolito dalle conseguenze del sisma che ha colpito una piccola parte dell’Umbria e dell’Italia centrale. La Regione Umbria ha messo in campo una importante campagna di comunicazione nazionale ed internazionale di cui sono state e sono parte le bellezze di Todi.

alongicdi Carlo Alongi.

"Pizzichini è l'unico candidato di tutto il panorama politico tuderte capace di portare nell'agenda di governo temi cari all'elettorato di centrodestra. Su tutti: sicurezza, difesa della famiglia e dei soggetti deboli, tutela delle tradizioni e delle frazioni". È con queste parole che l'avvocato Carlo Alongi, storica figura del centrodestra tuderte, descrive il progetto politico di estrazione civica di Floriano Pizzichini. L'avvocato Alongi da circa un anno e mezzo ha visto con favore la candidatura a sindaco di Pizzichini: "Floriano sa mettere in sinergia persone e professionalità, ha uno sguardo verso il futuro e non verso il passato come invece hanno tutti gli altri candidati, alcuni dei quali già sono stati sindaci di una Todi oggi in lento declino". Nonostante una storica militanza nei partiti di destra e centrodestra, Alongi  crede da tempo che i bisogni dei cittadini e le istanze di rinnovamento trovino terra fertile nelle formazioni civiche: "Reputo molto azzeccato lo slogan di Pizzichini che recita "le persone prima dei simboli".

MAGDIALLAMLEGAComunicato Ufficio stampa Lega Nord Todi.

La preziosa testimonianza di Magdi Cristiano Allam ha coinvolto e interessato i numerosi cittadini accorsi all’Hotel Tuder in occasione dell’incontro “No all’invasione, difendiamoci” organizzato dalla Lega Nord Todi con il candidato a sindaco, Adriano Ruspolini. Al centro del dibattito le tematiche dell’immigrazione, dell’accoglienza e della sicurezza, con un occhio attento rivolto alla questione locale.
“Ho voluto questo incontro con Magdi Cristiano Allam – ha spiegato Adriano Ruspolini, candidato a sindaco di Todi per la Lega Nord – perché è giusto che la gente sappia che cosa significa essere mussulmani e che capisca di cosa parliamo quando facciamo riferimento a tematiche come immigrazione, integrazione e terrorismo. Ho vissuto quasi tre anni in paesi mediorientali e conosco la loro cultura, il loro pensiero. Quando sento rappresentanti istituzionali discutere di ospitalità, penso che questa gente non sappia di cosa sta parlando oppure è in malafede. Non mi va di essere schiavo a casa mia: dobbiamo capire che è necessario garantire, anche a livello locale, la sicurezza, la libertà e il benessere dei cittadini di Todi. Dobbiamo mettere un freno a questa invasione e difendere i valori come la famiglia, la casa, il lavoro”.

   
© ALLROUNDER