Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

CICLISMOTUDERdi Isabella Zaffarami.

Si terrà domenica 11 marzo la quindicesima edizione del Gran Premio “Tuder Auto”, gara ciclistica interregionale organizzata dal Gruppo Ciclistico Tuderte in collaborazione con AICS, Associazione Italiana Cultura e Sport. La partenza, come sempre, è prevista da Pian di Porto di Todi e la competizione sarà divisa in due partenze la prima comprende i giovani fino ai 49 anni ed a seguire i ciclisti dai 50 anni in su.

Il percorso, certamente impegnativo transita per Fratta Todina, Marsciano, Collepepe, Pantalla, Montemolino, Ponterio, Todi, il Tempio della Consolazione, Pontecuti con arrivo a Pian di Porto per circa 75 chilometri.

L’evento è anche intitolato come quinto Memorial Antonio Visione, in ricordo dello storico presidente del Gruppo Ciclistico Tuderte, e primo Memorial Marcello Marcellini, per commemorare l’appassionato componente del gruppo recentemente scomparso.

Da sempre il Gran Premio attrae tanti ciclisti e in generale sportivi, professionisti o amatoriali: le iscrizioni superano di solito le 200 unità ed arrivano da tutta l’Umbria e anche da regioni limitrofe. Negli anni passati, hanno preso parte alla manifestazione anche Jenny Narcisi, campionessa di ciclismo paralimpico, mentre un altro affezionatissimo della gara è il calciatore e allenatore di calcio Fabrizio Ravanelli.

Per iscriversi o ricevere maggiori informazioni è possibile contattare il Gruppo Ciclistico Tuderte: – 3358774711 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

   
© ALLROUNDER