Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

futsaldirigentiComunicato Ufficio stampa Futsal Todi.

Si è conclusa la Stagione sportiva del Futsal Todi al suo primo anno di Serie B, con un quinto posto davvero ragguardevole, considerata anche la difficoltà del girone.
Inseriti nel raggruppamento abbruzzese-umbro-marchigiano, i tuderti del Dg Ranchicchio hanno davvero realizzato una piccola impresa sportiva. Con una squadra interamente composta da giocatori umbri, sono riusciti nell'impresa di lasciarsi alle spalle squadre attrezzatissime infarcite di giocatori stranieri e di calciatori con esperienze in Serie A e B.
Il tecnico Mariotti, al primo anno a Todi, ha saputo creare un gruppo solido nel quale ciascun giocatore ha recitato al meglio la sua parte, permettendo di creare una fisionomia ben precisa alla squadra, capace di esprimersi in molte situazioni ad ottimi livelli.

La partenza era stata in salita con una sconfitta nella prima giornata sul campo di quel Civitella Sicurezza, che avrebbe poi vinto il campionato. Ma con il primo storico successo in Serie B nella gara casalinga successiva contro l'Hatria, il Futsal Todi si è come sbloccato ed ha inanellato una buonissima serie di risultati che gli ha permesso di concludere il Girone di Andata al Quarto Posto con la relativa qualificazione al Round 32 di Coppa Italia. Il ruolino di 7 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte parlava da solo, con l'aggiunta della perla di un cammino perfetto nelle gare a Todi: 6 vittorie su 6 gare.
Il girone di ritorno si rivelava più duro, con alcune squadre avversarie molto rinforzate dal mercato e con una serie di infortuni e squalifiche che privavano per diverse gare di alcune pedine importanti la squadra di Mister Mariotti.
Ma con la tenacia che l'ha contraddistinta per tutta la stagione, la compagine tuderte reagiva e riusciva ad inanellare 4 vittorie consecutive culminate nella vittoria nel derby con l'Angelana per 7-6, gara tra le più belle ed emozionanti della stagione.
La squadra tuderte chiudeva quindi il Campionato al quinto posto, non raggiungendo i playoff solo per una questione di coefficienti con le migliori quinte degli altri gironi. Ma la stagione è stata comunque molto positiva, considerato che l'obiettivo iniziale della Società era quello di raggiungere una salvezza tranquilla al primo anno anno tra i cadetti. Invece Mariotti e la sua banda sono andati ben oltre le previsioni chiudendo anche con una delle difese meno battute del girone, grazie anche all'esperienza ed alla classe tra i pali di Valerio Barigelli, uno tra i più forti e conosciuti portieri italiani. Tra le note positive la continua crescita dei giovani di casa, con in testa Pazzaglia ed Introppico; la capacità realizzativa e le doti tecniche di un giocatore totale come Bei, l'ennesima rinascita sportiva dell'eterno Capotosti.
Ma tutti hanno portato il loro contributo alla causa, compresi gli infortunati lungodegenti Caraffini ed Engombe, che dopo un ottimo girone di andata, hanno saltato praticamente quasi tutto il girone di ritorno per gravi infortuni.
Un encomio particolare va anche a tutti i dirigenti vecchi e nuovi che tanto hanno fatto per il Futsal Todi in questa stagione. Con in testa l'esperto dirigente perugino Pasquale Guatieri, coadiuvato in tutte le fasi della stagione da G. Ricci, Ruggiano, Boncio, Caprini, Budelli, Ioller, Mazzoli e la quota rosa Canonico, oltre all'onnipresente Ranchicchio.
Come non citare poi i tecnici che hanno coadiuvato Mister Mariotti in questa splendida stagione e cioè i tuderti Ricci e Primieri, allenatori rispettivamente anche della Squadra Under 21 e della Squadra Juniores. A completare il quadro lo staff Medico Sanitario di primissimo livello di cui si è avvalsa la squadra con il Fisioterapista Leandro Palomba ed i Medici, Dott. Brugnetta e Dott. Brachelente.
Questa la Rosa Completa della Squadra: PORTIERI: Valerio Barigelli, Federico Galletti, Francesco Tavoloni, Fabrizio Ricci; CENTRALI: Simone Capotosti, Michele Ercolanetti; LATERALI: Matteo Bei, Michael Pazzaglia, Michel Engombe, Luca De Santis, Daniele Caraffini, Matteo Mazzoli, Luca Traversini, Raffaele Amato; PIVOT: Augusto Introppico, Leonardo Allegrucci, Michele Fraolini.
ALL. Federico Mariotti

Commenti   

#1 Tifoso 2017-04-18 13:12
Bravissimi!! Complimenti a tutti per i grandi risultati che questa società e questo sport hanno raggiunto a Todi.
Citazione | Segnala all'amministratore
   
© ALLROUNDER