Bruno Bertini
   
   
Nuova sanitaria
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

hagakureromadi Rossano Rubicondi.
Altra domenica di gara, quella scorsa,per l’asd Hagakure Perugia Karate impegnata nel trofeo dell’amicizia a Roma. 7 vittorie riportate dai ragazzi guidati in questa occasione dall’ottimo tecnico Del Prete Manuel.
Tra queste le più nette e importanti sono quelle di Giannoni Samuele nel kata e di Cavalletti Francesco nel kumite.
Nette perché hanno sbaragliato la concorrenza battendo tutti gli avversari incontrati nettamente ed importanti perché stiamo parlando delle categorie agonistiche, rispettivamente juniores e esordienti che fanno ben sperare per l’obbiettivo hagakuriano più importante del 2017 e cioè i Campionato del Mondo di karate Goju-Ryu che si svolgeranno a settembre in Romania.


Tra i più piccoli bellissime le prove nel kumite di Cimone Arianna, Shehu Anisa, Venceslai Tommaso e di Trombetti Tommaso che sono tutti alla loro seconda vittoria di gara consecutiva.
Bella vittoria anche per Seghetti Francesco nel kata. A casa Merlini invece ci si “accontenta”, si fa per dire, di 2 argenti conquistati brillantemente da Luca e Daniela, quest’ultima addirittura in una categoria con atlete più grandi di lei.
Belle prestazioni anche dagli altri atleti che conquista la medaglia di bronzo. Nel Kata Carboni Anna, Lepanto Alex e Gramaccia Diego, quest’ultimo, unica cintura blu in una categoria di tutte cinture nere.
Nel Kumite Shehu Arsen ed ancora Lepanto Alex che vince quindi due medaglie di bronzo.
“Stiamo crescendo sotto tutti i punti di vista. Manuel del Prete si sta dimostrando un grande tecnico sia in palestra che in gara dietro agli atleti”

   
© ALLROUNDER