Bruno Bertini
   
Corso Sub
   

alciniluca


Luca Alcini lascia la Presidenza della Libera Caccia.


Dopo quasi 12 anni, di cui 4 da consigliere e quasi 8 da Presidente di Circolo, per motivi prettamente familiari e lavorativi, che lo hanno portato ad un trasferimento nel Comune di Foligno.

 

Le dimissioni, il 23 Gennaio scorso, sono state ufficializzate e ratificate le sue dimissioni al Presidente Nazionale Paolo Sparvoli.

I cacciatori massetani perdono quindi un importante punto di riferimento del mondo venatorio locale, che tanto ha fatto per far rinascere la Libera Caccia nel territorio massetano, grazie soprattutto anche al prezioso lavoro del suo predecessore Giancarlo Gili, riusciendo (circa 4 anni fa) a far crescere il circolo del 180% rispetto agli anni passati.

Un altro traguardo raggiunto è stato anche quello di riuscire ad avere una gestione unitaria della ZRC (zona di ripopolamento e cattura) “Le Macchie” con le altre due Associazioni presenti sul territorio massetano. Grazie anche a lui molti giovani si sono avvicinati al mondo della caccia, riusciendo a coinvolgerli nella varie iniziative del circolo, tra le quali ricordiamo la bellissima serata delle Micro Olimpiadi con oltre 160 ragazzi di tutte le età allo stand del circolo, ma soprattutto il Memorial “Arnaldo Gili”, gara di tiro a piattello che in pochi anni è divenuto evento a livello regionale.

Insomma si può dire che Luca Alcini ha lasciato un Circolo arricchito di iniziative ed associati. Confermata invece la permanenza all’interno dell’esecutivo regionale, di cui fa parte da 8 anni, fino alla scadenza del mandato.

La palla passa al “traghettatore” Federico Ceccarelli, che fino alle prossime elezioni del 2020 guiderà il Circolo, e al quale facciamo un grandissimo in bocca al lupo!!

   
© ALLROUNDER