Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

BASKETPANCHINA


In una splendida cornice di pubblico Il Basket Todi si aggiudica la sfida contro l'Orvieto Basket conquistando il terzo posto in classifica.


Partita equilibrata e combattuta, aperta fino alla fine, che comunque ha visto i padroni di casa condurre per quasi tutti i quaranta minuti di gioco .

Dopo un avvio in sostanziale equilibrio è l’Orvieto a scavare un piccolo mini breack con Todi distratto in difesa e con i ragazzi di coach Brandoni ad attaccare bene il primo ferro. L’Almasa cambia marcia e trova in capitan Simoni, Nicola Chinea e Frosinini i protagonisti che portano il Todi all’intervallo lungo in vantaggio di 45 a 38.

Al rientro Orvieto non molla e il Todi trova in un immenso Salvatore Varriale l’arma per chiudere definitivamente i conti. Chirurgico e razionale in attacco, leone in difesa il ragazzo napoletano sfodera una partita super segno della sua grande maturazione in questo campionato sotto la sapiente guida di coach Olivieri e dimostra quanto felice sia stata la scelta della Società tuderte nel credere in lui e riportarlo a giocare in serie C.

Alla fine nei padroni di casa in quattro sono andati a referto, con Varriale su tutti con 20 punti a referto,ma bene tutti con una nota di merito ad un finalmente grande e maturo Nicola Chinea; mentre nell'Orvieto in cinque sono andati oltre quota dieci, con Egbunike su tutti con 20 punti realizzati e una buonissima prova del giovane Bonifazi.

Basket Todi - Orvieto Basket 86-75

Todi: Rombi 8, Simoni 15, Benedetti ne, Agliani 9, Buondonno 4, Varriale 20, Bartoccini, Cardoni 6, Pagliari ne, Frosinini 10, Chinea 14. All. Olivieri Vice All. Biscarini

Orvieto: Radicchi ne, Ceccariglia 10, Russo, Olivieri, Stella 2, Bonifazi 18, Abet 12, Egbunike 20, Pigozzi 2, Mocetti, Casanova 11. All. Brandoni

Parziali: 25-23, 20-14, 22-20, 19-18.
Progressivi: 25-23, 45-37, 67-57, 86-75.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Menichelli ed Aureli

   
© ALLROUNDER