Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

AGA


2 ori ed 1 argento alle qualificazioni per i Campionati Italiani Juniores di Kumite di Sesto Fiorentino.


Tra i protagonisti Francesco Cavalletti, Merlini Luca e Girolamini Tommaso atleti cresciuti in Hagakure Perugia Karate del maestro Rossano Rubicondi e ora in forza al blasonato Karate Team Puleo di Firenze.

2 ori ed un argento il bottino, ma quello che conta e la qualificazioni di Luca e Francesco alle finali che si terranno al Palafijlkam di Lido di Ostia il prossimo 11 maggio.

In un palazzetto gremito e con la tifoseria “viola” versione curva Fiesole che ha sostenuto ammirevolmente i ragazzi e le ragazze del Team Puleo, il primo a salire sulle materassine è stato Luca Merlini.

Luca il “cecchino”; si perché si aggiudica tutti e tre gli incontri per 1-0 freddando i propri avversari a pochi istanti dal termine. Nella finale addirittura a meno di 1 secondo dalla fine.

Francesco Cavalletti anche lui freddo e concentrato vince i primi 2 incontri per 1 a zero. In finale si trova di fronte il numero 2 del ranking Fijlkam della sua categoria, Cherubini Andrea e lo batte nettamente per 2 a 0 dimostrando che il percorso di miglioramento sta proseguendo con costanza.

Bene anche Girolamini Tommaso che giunge in finale, ma non riesce a qualificarsi. Subisce un punto subito all'inizio e poi nella foga di recuperare finisce per subirne altri perdendo nettamente. Peccato perché l'obbiettivo finali nazionali era lì lì per essere raggiunto!

La collaborazione instaurata fra i tecnici Puleo Francesco e Rossano Rubicondi sta dando i primi risultati anche se come sottolineano entrambi “ c'è ancora tanto lavoro da fare, ma con questo sodalizio nato dalla stima e dall'amicizia reciproca abbiamo trovato l’ingrediente giusto: l'Entusiasmo.

E quando c'è questo ogni obbiettivo è raggiungibile.”

Comunicato stampa Hagakure Perugia Karate.

   
© ALLROUNDER