Nuova sanitaria
   
Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
centro servizi
   

almasa2017Comunicato Ufficio stampa Basket Todi.

Pur non disputando una delle migliori prestazioni stagionali l'Almasa si impone sul difficile campo di Rieti contro un'indomita LA FORESTA RIETI di Coach Boldrini  che si è battuta con grande ardore cedendo solo nel finale .
Coach Olivieri prima del match era molto preoccupato in quanto in settimana, per i tanti problemi fisici dei suoi ragazzi, non  gli era stato possibile svolgere  una preparazione adeguata  per una gara difficile su un campo caldo ed ostico, visto anche  le ridotte dimensione del parquet che rendono alquanto difficile il gioco offensivo,  contro una squadra che nelle ultime giornate aveva comunque dimostrato di non meritare il fondo della classifica.

Per i primi due quarti Rieti è rimasta incollata all' Almasa  che ha avuto grande difficoltà a trovare il canestro oltre ad aver commesso alcuni banali errori in fase di passaggio, con i Reatini bravi a sfruttare le ripartenze e nel catturare un gran numero di rimbalzi offensivi .
7-11 e 14 a 17 i primi 20 minuti con Todi che va all' intervallo lungo sul + 7 ma  senza dare la sensazione di avere in pugno la gara. Al rientro L'Almasa appare più decisa e ben messa in campo; il gioco offensivo,  complice anche un calo fisico dei locali , risulta più fluido e veloce riuscendo a mettere in ritmo prima Agliani che ne infila 13 di seguito , poi Riccardino Rombi che con tre missili terra/aria scava il break decisivo portando il Todi sul + 16 a 4 minuti dal termine.
Todi gestisce senza affani gli ultimi minuti e torna a casa con 2 punti importantissimi per la classifica, ma sopratutto con la convinzione che anche nella non migliore prestazione sia offensiva che difensiva,  la squadra è solida, compatta, altruista, e segue con grande  dedizione  ed umiltà  le indicazioni tecniche e motivazionali di Coach Olivieri  che al termine del girone di andata pone l'ALMASA al secondo posto in classifica a 2 punti dalla vetta, ma soprattutto con un'identità e un gioco bello , dove ogni interprete sa perfettamente cosa deve fare  ed è pronto a mettersi al servizio del compagno di turno e  queste sono le basi per un futuro certamente positivo  e di buone prospettive per il basket Todi a prescindere dalla posizione finale di classifica che si andrà ad ottenere.
L'ALMASA tornerà in campo per la prima giornata del girone di ritorno già questo Venerdì 15 Dicembre alle 21,15 quando farà visita alla Luky wind  Foligno ,  per una gara che si annuncia di grande fascino tra due squadre tra le più attrezzate della categoria , difficile, ma dove i nostri ragazzi giocheranno a viso aperto consapevoli della propria forza, contro una squadra , appunto il Foligno, costruita in estate per puntare decisamente alla vittoria finale.

LA FORESTA RIETI - ALMASA BASKET TODI 60-71

LA FORESTA RIETI: Annibaldi 4, Marchetti 13, Munalli , Di Fazi  J. 2, Martellucci 6, Frolov 5, De Massimi 6, Pace, Di Fazi M. 6, Pellegrino,Metalla 21, Luchetti 3 . All. Boldrini. 1° Ass. Marchione.

ALMASA BASKET TODI: Rombi 18, Pandimiglio 2, Agliani 24, Buondonno 6, Tomassini 4, G.Chinea 7, Maglione 5, F. Olivieri,  Bartoccini, Tascini, Trequattrini, Simoni 5 . All. L.Olivieri, 1°Ass. M.Biscarini, 2°Ass. G.Bartoccini.

   
© ALLROUNDER