Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

VISITAVALENCIAComunicato stampa Segreteria Giovanili Todi.

Prosegue a pieno regime l'attività di monitoraggio degli allenatori VALENCIA CF Soccer School sui giovani calciatori del Settore Giovanile del TODI CALCIO
Venerdì pomeriggio infatti il tecnico abruzzese Sandro Ciucci ha testato sul campo sintetico di Ponterio i progressi sulle metodologie di allenamento che l’Academy Giovanili Todi sta portando avanti dall’ inizio dell’anno calcistico.
Il tecnico Valencia in collaborazione con i mister del Todi, nel primo pomeriggio ha svolto una seduta di allenamento con i ragazzi nati nel 2009, incentrata sulla tecnica individuale e sulla capacità di movimento nello spazio. A seguire ha valutato i ragazzi nati nel 2007 e 2008, ponendo molta attenzione all’abilità del piede “morto”.

POLISPORTIVANORCIAdi Giuseppe Cecconi.

Oggi si sente spesso parlare di solidarietà, di questo grande valore e sentimento, che dovrebbe essere presente nella nostra vita e nella nostra società, anche se non è sempre così. Ma cosa significa solidarietà? Essere solidali vuol dire aiutare il prossimo moralmente e materialmente, ed è sinonimo di fratellanza e amore verso gli altri. La solidarietà dovrebbe essere una presenza costante nel nostro carattere e nel nostro modo di fare. Magari anche con piccoli gesti.

TODICALCIOComunicato stampa Amministrazione Comunale.

L' Amministrazione Comunale raccoglie con grande piacere l' invito proposto da Oliviero Bocchini, nel suo ruolo di Responsabile Finanziario del Todi Calcio, nonché di grande appassionato di sport e amante della nostra città. Dobbiamo lavorare tutti insieme per garantire un futuro sicuro al Todi Calcio, come del resto siamo intenzionati a fare con tutte le società sportive del territorio. Prova ne sia, che nonostante il recentissimo insediamento, gli Assessori ai Lavori Pubblici Primieri ed allo sport Ranchicchio si sono immediatamente adoperati per sbloccare i lavori degli spogliatoi e della tribuna del Martelli ed hanno deciso, in sintonia con Sindaco e Giunta di prevedere un apposito stanziamento per rifare il manto erboso del Campo, trovato in condizioni decisamente non buone.

VESPACLUBSALACONSIGLIOComunicato stampa Vespa Club Todi – Moto Club Todi “Aquile del Tevere”

Sabato 18 novembre in una Sala affollata del Consiglio Comunale, il Sindaco di Todi Antonino Ruggiano e dell’Assessore allo sport Claudio Ranchicchio hanno premiato la Squadra di Gimkana del Vespa Club Todi che ha vinto il titolo di Coppa Italia di Gimkana 2017. Un riconoscimento sentito, come ha voluto sottolineare il Sindaco, non soltanto per il titolo conquistato, ma per tutti i sacrifici fatti dai piloti e per il supporto dalle loro famiglie in una lunga stagione agonistica. Ma oltre al titolo a squadre, i piloti tuderti si sono contraddistinti anche per le vittorie personali. Campione italiano 2017 Coppa Italia per la categoria “Promo” a Fabio Sambuco; per la categoria Under 18 primo assoluto Stefano Presciuttini e quarto classificato Federico Pascucci; per la categoria PX quarto classificato Alessandro Lanari.

almasa2017
Comunicato Ufficio stampa Basket Todi.

I ragazzi di Leonardo Olivieri dominano la gara per 35 minuti raggiungendo il +22 poi il black out che ha rimandato tutto agli ultimi 60 secondi quando un glaciale Rombi la chiude con due triple e due liberi che strozzano la rimonta di un’indomita Virtus Assisi e lanciano L'ALMASA ad un’altra grande vittoria.
E' finita come doveva finire, con la squadra del Todi a festeggiare una grande vittoria, ma nel basket non basta dominare l'avversario per 3/4 di gara, non ti puoi permettere di smettere di giocare e perdere concentrazione e fiducia sopratutto quando hai di fronte un avversario di grande caratura tecnica e morale che anche nella serata più difficile trova le risorse per risalire da una situazione disperata e che stava per fare il colpo gobbo di sbancare il PalaCoarelli.

baskettomassiniComunicato Ufficio stampa Basket Todi.

Un approccio sbagliato condiziona pesantemente la gara dell'Almasa. Il parziale del primo quarto è impietoso 20 a 7 per i laziali. Un Todi frastornato e incapace di trovare soluzioni bilanciate in attacco, con tiri affrettati che favoriscono facili contropiedi per i padroni di casa si trova da subito con le spalle al muro. Coach Olivieri è bravo a ricreare fiducia nel suo gruppo e a trovare i giusti equilibri e già nel secondo quarto i ragazzi tuderti mostrano confortanti segnali di ripresa. All'intervallo il punteggio è 36-25.
Al rientro l'Almasa sospinta da un ottimo Orazi trova un parziale di 16 a 0 firmato da Mario Tomassini (foto) e Giovanni Chinea che la riportano pienamente in gara (48-46). Nell'ultimo quarto si viaggia punto a punto poi nei minuti finali Todi perde lucidità e banalmente alcuni palloni e malgrado un ritrovato  Agliani e un encomiabile Simoni si spegono sul ferro ad un secondo dalla fine le speranze di vittoria.

basketrommbiComunicato Ufficio stampa Basket Todi.

Orvieto in virtù di una gara giocata con grande solidità passa con merito sul parquet del Mario Angeli Coarelli, una squadra costruita con l’obbiettivo dichiarato della vittoria finale che trova nel sempiterno Marcante il giocatore faro della compagine di Brandoni. Bravi gli orvietani a sfruttare al massimo gli sviluppi e le occasioni che la partita gli ha riservato.
L’Almasa gioca un’ottima pallacanestro, è una squadra che sta acquisendo giorno dopo giorno coscienza nei propri mezzi ma deve crescere, certamente tecnicamente ma soprattutto da un punto di vista mentale, in un campionato di tale livello. Squadre come Orvieto non ti perdonano passaggi a vuoto e cali di tensione che ancora troppo spesso caratterizzano alcuni periodi dei tuderti. Peccato per l’Almasa non poter disporre ancora di capitan Simoni, fermato dallo staff medico precauzionalmente per valutare nei tempi necessari la situazione del ginocchio recentemente operato.
Pronti via e Todi scappa, uno splendido Riccardo Rombi (foto), Agliani e Giovanni Chinea menano le danze, la difesa tuderte ringhia come non mai, il temutissimo Lituano Alunderis viene fatto sembrare un giocatore normale, Orvieto annaspa ed è un lusso per i rupestri il risultato del primo parziale 20 – 14.

almasa2017Comunicato Ufficio stampa Basket Todi.

Con una gara di grande sostanza, da squadra matura e con gli attributi, il basket Todi espugna in un finale punto a punto, ma con pieno merito il palasport di Umbertide. Gara che è vissuta su un sostanziale equilibrio per 38 minuti con L'ALMASA che scappa nei primi minuti sui canestri di Rombi e Agliani ma che appena abbassa la guardia in difesa si ritrova sotto con Alunni che inventa e Beccafichi e Carchini che la mettono dentro con continuità portando i locali in vantaggio e chiudendo il quarto sul 21-19. Secondo periodo con Todi che perde per infortunio alla caviglia sinistra Francesco Olivieri e, pur ritrovando più linearità in attacco sospinta dall' ottima regia e mano calda di Giovanni Chinea, sbaglia diverse facile conclusioni dentro il pitturato, inoltre in difesa la squadra rimane poco reattiva concedendo spazi che i ragazzi di Micheli tramutano in facili canestri. 18-18 la chiusura del quarto con coach Olivieri che si fa sentire all'intervallo lungo.

Sottocategorie

   
© ALLROUNDER