Comprare o non comprare un tablet di seconda mano? Suggerimenti e modelli (aggiornati) - 3

Comprare o non comprare un tablet di seconda mano? Suggerimenti e modelli (aggiornati)

In generale, i motivi per acquistare un dispositivo da utilizzare hanno a che fare con il prezzo o lo scopo dell’oggetto. Così, ad esempio, l’acquisto di un tablet usato può essere il modo più veloce per acquisire un dispositivo top di gamma, oppure ottenerne uno che soddisfi un’esigenza non così importante.

In innumerevoli negozi e siti pubblicitari, possiamo trovare tablet usati in stock a vari prezzi e condizioni fisiche. Ma acquistare un tablet come questo e ordinare i risultati non è sempre facile, quindi oggi diamo alcuni consigli e suggerimenti per acquistare un buon tablet usato .

Comprare o non comprare un tablet di seconda mano? Suggerimenti e modelli (aggiornati) - 5

Trova e scopri anche 3 modelli che puoi prendere in considerazione!

Perché acquistare un prodotto ricondizionato o usato?

sommario

Come abbiamo accennato all’inizio, voler acquistare un tablet usato può rispondere a diversi obiettivi:

  • Acquista un prodotto di alta qualità o marchi riconosciuti a un prezzo più conveniente.
  • Accedi ai modelli più vecchi che non sono più sul mercato.
  • Acquista la prima compressa di un bambino che temiamo si rompa.
  • Ottieni un pezzo per un altro tablet usato se il modello è stato interrotto.

Per ottenere un tale dispositivo, puoi eseguire ricerche come ” tablet madri di seconda mano ” o la città che desideri, e i siti classificati come milanucios appariranno facilmente. com o wallapop.com, dove puoi trovare facilmente tutti i tipi di articoli e modelli di tablet a 2 mani .

Tablet comparativi di seconda mano

Vi lasciamo subito alcuni tablet che potete ancora trovare in buone condizioni e ad un buon prezzo. In questo caso, ci siamo rivolti al segmento dei tablet usati di Amazon , che ha anche un catalogo medio di tablet ricondizionati:

Samsung di seconda manoComprare o non comprare un tablet di seconda mano? Suggerimenti e modelli (aggiornati) - 7

SAMSUNG Galaxy Tab S5E

✔️ Tessuto e alcuni di ottima qualità.

✔️ Design raffinato e finitura metallica molto bella.

✔️ Ottima autonomia di circa 9-10 ore.

✔️ Memoria adeguata ed espandibile fino a 512 GB tramite microSD.

❌ Non c’è supporto per S-Pen.

❌ Il sensore di impronta digitale può essere migliorato.

9 Controlla il prezzo dell’iPad usatoComprare o non comprare un tablet di seconda mano? Suggerimenti e modelli (aggiornati) - 9

Apple iPad 9.7 (6a generazione)

✔️ Ottima potenza.

✔️ O iOS 11 è un sistema trasformato per applicazioni per tablet.

✔️ Compatibile con Apple Pencil.

✔️ Autonomia più che sufficiente.

❌ Il tessuto non è laminato.

❌ Non esiste un connettore per tastiera intelligente.

9 Controlla il prezzo di Huawei di seconda manoComprare o non comprare un tablet di seconda mano? Suggerimenti e modelli (aggiornati) - 11

HUAWEI MatePad T10s

✔️ Possiedi Bluetooth 5.1 e Wi-Fi 5.

✔️ Incorpora USB di tipo C.

✔️ Processore high-core con prestazioni eccellenti per tutti i tipi di applicazioni.

✔️ Ottima autonomia.

❌ Non tracciare i servizi mobili di Google.

❌ Non include la spedizione veloce.

7.4 Vedi prezzo

Tre modelli di seconda mano da considerare

Ti invitiamo a vedere più in dettaglio cosa offre ciascuno di questi dispositivi:

1. Samsung Galaxy Tab S5E: miglior tablet di seconda mano

SAMSUNG Galaxy Tab S5EComprare o non comprare un tablet di seconda mano? Suggerimenti e modelli (aggiornati) - 7 9/10 La nostra nota Vedi prezzo

  • Tela a 10,5 strati 2560 x 1600 p. WQXGA
  • Processore Octa-core Qualcomm SDM 670
  • RAM da 4GB/6GB
  • 64 GB/128 GB di spazio di archiviazione (fino a 512 GB tramite microSD)
  • Aggiornamento Android 9
  • Batteria da 7.040 mAh con ricarica rapida
  • Alto-falutanti (4) AKG
  • Impronta digitale, sensore geomagnetico e di luce

Il Galaxy Tab S5E è il modello precedente del Tab S5 e purtroppo non ha goduto della sua popolarità, in quanto non includeva il supporto per S Pen. Ad ogni modo, è un ottimo tablet per uso multimediale grazie al suo eccellente tessuto da 10,5 pollici, con risoluzione WQXGA.

Comprare o non comprare un tablet di seconda mano? Suggerimenti e modelli (aggiornati) - 15

I quattro AKG di alta qualità con tecnologia Dolby Atmos offrono un’ottima esperienza sonora. Ora, per non dire rispetto all’hardware, diciamo che è un tablet del 2019, con Android 9 adesso si può aggiornare e un processore Qualcomm a otto core che ha prestazioni adeguate per un intermediario: navigazione, social network, casual games e domanda di media, streaming ecc.

Professionisti

  • Tessuto e alcuni di ottima qualità.
  • Design raffinato e finitura metallica molto bella.
  • Ottima autonomia di circa 9-10 ore.
  • Memoria adeguata ed espandibile fino a 512 GB tramite microSD.

contro

  • Non c’è supporto per S-Pen.
  • Il sensore di stampa digitale potrebbe essere migliorato.

2. Apple iPad 2018: iPad economico per illustratori

Apple iPad 6a generazione 2018Comprare o non comprare un tablet di seconda mano? Suggerimenti e modelli (aggiornati) - 9 9/10 La nostra nota Vedi prezzo

  • Tela 9.7 polegadas 2048 x 1536 p. IPS QXGA
  • Processore Apple A10 Fusion
  • RAM da 2GB
  • Memoria da 32 GB/128 GB (non espandibile)
  • iOS 11
  • Incorpora Touch ID
  • Compatibile con Apple Pencil

Se chiedi a un artista digitale o a un illustratore quale tablet è il migliore per disegnare, probabilmente risponderanno che è o iPad. Ovviamente, non tutti gli artisti principianti sono disposti a investire in un nuovo iPad e nella corrispondente Apple Pencil.

Pertanto, consigliamo questo tablet se ti interessa. Questo è il modello 2018 dell’iPad, che includeva già il supporto per la Apple Pencil di prima generazione.

La sua tela a 9,7 poli ha un’ottima risoluzione e nitidezza, ideale per usi multimediali e artistici: soprattutto in combinazione con l’applicazione artistica per eccellenza di Apple, ovvero Procreate.

Comprare o non comprare un tablet di seconda mano? Suggerimenti e modelli (aggiornati) - 19

Il processore A10 Fusion ha prestazioni molto buone e brillanti in applicazioni impegnative e realtà aumentata. Ora, gli altoparlanti stereo lasciano molto a desiderare, non che dica rispetto alla qualità e potenza del suono.

In termini di autonomia abbiamo 10 ore continue di utilizzo, ovvero che teoricamente ci garantiscono qualche giorno senza preoccuparci della batteria, con utilizzi meno intensi come giochi, browser, social network, ecc.

Professionisti

  • Potenza molto buona.
  • O iOS 11 è un sistema trasformato per applicazioni per tablet.
  • Compatibile con o Apple Pencil.
  • Autonomia più che sufficiente.

contro

  • Il tessuto non è laminato.
  • Non ha un connettore intelligente per una tastiera.
  • 32 GB di memoria interna non sono sufficienti per le attuali esigenze di archiviazione.

Articolo correlato:

Confronto: compresse economiche e buone

3. Huawei MatePad T 10s: eccellente tablet economico di seconda mano per bambini

HUAWEI MatePad T10sComprare o non comprare un tablet di seconda mano? Suggerimenti e modelli (aggiornati) - 11 7.4/10 La nostra valutazione Vedi il prezzo

  • Tela da 10,1 pollici 1920x1200p. IPS Full HD
  • Processore Kirin 710A Octa-core
  • RAM da 2GB/3GB/4GB
  • 32 GB/64 GB di spazio di archiviazione (fino a 512 GB tramite microSD)
  • Android 10 (senza servizi Google) EMUI 10.1
  • Batteria da 5.100 mAh
  • Altoparlanti (2) Harman Kardon
  • Wi-Fi e Bluetooth a 5 GHz

Il modello Matepad T 10s di Huawei è uno dei due terminali base offerti dal produttore per conquistare un vasto pubblico. Il grosso ostacolo per il brand è che non potrà più incorporare i servizi Google nei suoi dispositivi, o diciamo, non potrà contare su Google Play Store, Gmail o Drive su questo tablet.

Tuttavia, se siete dati alla tecnologia non troverete molti svantaggi, potendo sostituire le funzionalità di queste app con altre, scaricate da store di applicazioni alternative come MalaVida o UpToDown, poiché in teoria le app Android all’interno del Play Store funzioneranno nella loro maggioranza.

Diciamo che non troverete molti inconvenienti, perché questo tablet ha anche il percalço, gode di un ottimo rapporto costo-beneficio. Si tratta di un tablet sotto i 200 euro con configurazioni da 2 GB, 3 GB o 4 GB di RAM e 32 GB, 64 GB o 128 GB di storage, espandibile fino a 512 GB tramite micro SD.

Ha uno schermo da 10,1 pollici con risoluzione Full HD e quattro colonne Harman Kardon: un set che ti permetterà di vivere un’esperienza multimediale eccellente.

Comprare o non comprare un tablet di seconda mano? Suggerimenti e modelli (aggiornati) - 23

Ha anche una modalità sicura per i bambini chiamata Kids Corner che eserciterà funzioni di controllo parentale sia nella restrizione dei contenuti che nel tempo di utilizzo del tablet. Allo stesso modo, sarà anche un’alternativa di qualità (per i capelli delle sue finiture e possibilità) per i più piccoli della casa.

Professionisti

  • Hanno Bluetooth 5.1 e Wi-Fi 5.
  • Incorpora USB di tipo C.
  • Processore Octa-core con prestazioni eccellenti per tutti i tipi di applicazioni.
  • Ottima autonomia.

contro

  • Non tracciare i servizi mobili di Google.
  • Non include la spedizione veloce.

Qual è la differenza tra un prodotto ricondizionato e uno di seconda mano?

Ora, molte persone si chiedono quale sia la differenza tra “rinnovato”, un concetto reso popolare dal negozio Amazon Renewed e i prodotti ricondizionati di Apple o Samsung.

Ebbene, un prodotto ricondizionato venduto dal suo produttore è quello che non ha superato i nostri test di preconfezionamento e, in questo caso, è stato conservato e messo in vendita ad un prezzo leggermente inferiore. Questa apparecchiatura ha le garanzie del produttore e possiamo essere certi che è nuova in teoria.

Il prodotto è stato anche rinnovato dal produttore, è stato restituito all’acquirente a causa di un cattivo funzionamento, o semplicemente perché non soddisfaceva le sue aspettative, quindi il produttore ha sostituito le parti difettose, oppure lo pulisce e lo imballa in modo che sembri come nuovo e lo vende come nuovo.

Successivamente, lasciamo un video in cui Samsung spiega come esegue questo processo di rinnovamento nel caso dei suoi dispositivi Galaxy:

Entrambi i tipi di prodotti “ricondizionati” e “ricondizionati”, se acquistati da venditori non produttori, non offrono la garanzia del produttore, del produttore o del venditore. Inoltre, non si saprà con certezza al momento dell’acquisto (se online), se il prodotto è realmente integro o presenta qualche difetto, come graffi o impastamenti.

Potremmo confrontare quest’ultimo caso con prodotti di seconda mano, ma nei prodotti di seconda mano, lo stato dell’attrezzatura dipenderà dalla cura che il tuo primo ti ha dato con esso.

Pertanto, quando acquisti un tablet usato, devi ottenere un qualche tipo di assicurazione dal negozio o dal venditore, che ci tuteli se il prodotto ha un effetto percepibile solo quando viene utilizzato.

Poi si sa, se si cerca un tablet usato o usato, meglio optare per i servizi di ricondizionamento del brand!

Postageni correlati:

Stiamo cercando i migliori tablet da leggere quest’anno